Bridgestone è Costruttore dell'anno. Examation vince il premio innovazione

Bridgestone premiata per l'innovazione nel campo della produzione di pneumatici, con Examation porta l'intelligenza artificiale sulle linee

23 febbraio 2017 - 9:00

In occasione del Tire Technology International Awards for Innovation and Excellence è stato assegnato al produttore di pneumatici Bridgestone il Tire Manufacturing Innovation of the Year. A motivare l'importante riconoscimento è l'introduzione da parte del costruttore nipponico del sistema di produzione di pneumatici Examation basato sull'intelligenza artificiale e in grado di ridurre, fino a eliminarli, gli errori umani. Il premio è stato ritirato ad Hannover dal responsabile R&D EMEA Emilio Tiberio.

L'INTELLIGENZA ARTIFICIALE CONQUISTA I GIURATI I Tire Technology International Awards for Innovation and Excellence annualmente riconoscono e premiamo le soluzioni innovative e vincenti introdotte nell'industria e nel settore degli pneumatici. (Qui trovi tutte le guide di riferimento per conoscere davvero tutto degli pneumatici). L'edizione 2017 ha premiato Bridgestone per aver introdotto con successo l'intelligenza artificiale nei processi produttivi degli pneuamtici. Già nel 2016 nello stabilimento giapponese di Hikone è stato utilizzato il sistema di produzione Examation, grazie agli ottimi risultati ottenuti il sistema è stato adottato negli stabilimenti ungheresi di Tatabanya e in Russia.

QUALITA' AL TOP GRAZIE ALLA TECNOLOGIA AVANZATA Il premio all'innovazione è stato consegnato lo scorso 15 febbraio ad Hannover al Responsabile ricerca e sviluppo Bridgestone per l'area EMEA Emilio Tiberio, il quale ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi che il nuovo metodo di assemblaggio dei pneumatici EXAMATION sia stato insignito di questa prestigiosa riconoscenza. Noi di Bridgestone crediamo che l'applicazione combinata della tecnologia ICT e dell'intelligenza artificiale ai nostri sistemi di produzione creerà grandi benefici, e ci aiuterà nel perseguire il nostro impegno di Servire la Società con Qualità Superiore”.

TRASFERIMENTO DELLE COMPENTENZE TRA GENERAZONI DI RICERCATORI Le opportunità e le potenzialità dell'intelligenza artificiale applicata all'industria sono state evidenziate dal Presidente dell'Intelligent Vehicle Research Institute, il giapponese Suzuki Yamazaki, il quale vede nella IA la soluzione al problema del turnover dei ricercatori: “Quando una generazione di ingegneri altamente qualificati raggiunge l'età pensionabile, è difficile trasferire le competenze tecniche acquisite con gli anni di esperienza ai colleghi più giovani. Il nuovo sistema EXAMATION evita gli errori umani e migliora l'efficienza e la qualità della produzione. Dotato di una intelligenza artificiale, utilizza sensori per misurare la qualità di un singolo pneumatico analizzando 480 criteri, in modo che il pneumatico possa sempre essere assemblato in condizioni ottimali. Questo tipo di tecnologia rappresenta un cambio epocale per tutte le aziende manifatturiere” (Sai come viene prodotto uno pneumatico? Scoprilo qui!).

L'INDUSTRIA DEGLI PNEUMATICI È ALL'AVANGUARDIA Significativo è anche il commento di Graham Heeps, editore di Tire Technology International e Presidente della giuria, riguardo l'innovazione apportata dal sistema Bridgestone: “L'utilizzo dell'intelligenza artificiale e le sofisticate analisi dei dati stanno diventando trend significativi per molti settori di produzione. L'innovativo sistema EXAMATION di Bridgestone è la prova che l'industria dei pneumatici è all'avanguardia” (Qui trovi tutte le ultime novità proposte da Bridgestone). Per il produttore nipponico questo è il sesto riconoscimento da quando, nel 2008, è stato istituito il Tire Technology Award; nel 2008 e nel 2016 ha vinto il titolo Manufacturer of the Year, nel 2012 il Technology Award per aver sviluppato la tecnologia Contact Area Information Sensing (CAIS) e nel 2013 per la tecnologia Ologic. Sempre nel 2013 Bridgestone è stata insignita del Environmental Achievement of the Year per l'Americas Technical Center.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Importo multe stradali: nel 2021 sarà più basso?

Spostamenti a Natale tra regioni: quali regole nel nuovo DPCM?

Multa auto sulle strisce blu: quando si può fare ricorso