Bosch Mobility Hackathon, la città del futuro è una sfida tra giovani talenti

Dopo il Citytech di Milano, Bosch darà vita all’evento Bosch Mobility Hackathon che mette alla prova gli studenti universitari sulla mobilità

Bosch Mobility Hackathon, la città del futuro è una sfida tra giovani talenti
La multinazionale Bosch sarà protagonista, nei prossimi giorni, in due importanti appuntamenti nella città di Milano. Infatti, parteciperà alla kermesse Citytech, la cui sesta edizione è in programma nelle giornate del 13 e 14 settembre. Dopodiché darà vita all'evento Bosch Mobility Hackathon, in programma nelle successive giornate del 15 e 16 settembre, dove giovani talenti metteranno in campo soluzioni innovative per la mobilità del futuro.

IL PROGRAMMA DI CITYTECH

L'edizione 2018 di Citytech si terrà alla Fabbrica del Vapore di Milano che, assieme alla Commissione Europea, promuove questa iniziativa. Il tema centrale di quest'anno è la guida autonoma, quindi tutte le attività del Citytech saranno incentrate su questa tecnologia. Il manager Flavio Cobianchi, Sales Vice President Division Chassis Control di Bosch, interverrà nel panel "Guida autonoma, veicoli driverless e smart roads", per illustrare i piani di Bosch nella guida autonoma. Nell'Autonomous Driving Arena, invece, sarà a disposizione dei visitatori un roboshuttle Easysmile senza conducente che mette in risalto la guida autonoma come soluzione di mobilità. Infine, Bosch presenterà anche il progetto di car pooling SPLT, ovvero l'app rivolta a tutti coloro che condividono lo stesso tragitto per recarsi al lavoro.

STUDENTI UNIVERSITARI PER SOLUZIONI INNOVATIVE

L'evento Bosch Mobility Hackathon, patrocinato da Comune di Milano e AMAT (Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio), metterà alla prova 50 studenti universitari selezionati su oltre 200 candidature pervenute - che troveranno soluzioni innovative su tecnologie e servizi per consolidare l'impegno di Bosch come partner per lo sviluppo di soluzioni specifiche di mobilità.

LAVORO DI GRUPPO E PREMI

All'interno di Bosch Mobility Hackathon è prevista la creazione di dieci team, coadiuvati da esperti di Bosch. Sono in programma quattro temi di lavoro, ovvero Parking, Traffic Flow, Multi Modal e Access, per lo sviluppo di soluzioni, strategie e prodotti funzionali da parte dei giovani talenti coinvolti. Infine, una giuria di esperti selezionerà le tre migliori idee come Best Overall, Best Pitch e Best Technical Execution, con corrispettivi premi monetari.

Pubblicato in Attualità il 12 Settembre 2018 | Autore: Redazione


Commenti

Manutenzione Lampade Auto

Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri