Bmw X2 e Serie 3 GT debuttano al Salone di Parigi 2016. Foto e dettagli

A Parigi Bmw espone interessanti novità per la gamma a 2 e 4 ruote, ma i riflettori sono tutti puntati sul nuovo SUV X2 concept

30 settembre 2016 - 12:16

Sono finalmente stati aperti i battenti dell'atteso salone di Parigi 2016, kermesse francese che porta alla ribalta una serie di interessanti novità nel settore automobilistico (leggi tutte le novità del salone di Parigi 2016). Tra i vari espositori è presente il brand BMW, che porta a fare il bagno di folla non solo la nuova Serie 3 Gran Turismo ma anche il concept della X2, SUV che si inserirà tra l'offerta di X1 e quella di X3.

LA NUOVA BMW SERIE 3 GT Tra le novità presenti allo stand BMW dell'evento parigino la Serie 3 GT è uno di quelle con il maggiore appeal. Le rivisitazioni maggiori hanno interessato sia i gruppi ottici anteriori che quelli posteriori a LED, entrambi ora hanno un design più filante e che contribuisce a dare all'occhio dell'osservatore una sensazione di maggiore possenza. L'auto della sera Gran Turismo cerca di abbracciare ed inglobare i benefici delle varie declinazioni coupè, berlina e station wagon in una sola auto, che infatti è più lunga di 20 cm rispetto alla Serie 3 normale. L'interno è stato interessato da una diversa disposizione ambientale, che infatti garantisce un migliore spazio per gli occupanti ed una posizione di guida rialzata, mentre i motori benzina e diesel puntano a potenza che vanno dai 184 ai 326 cavalli per i primi e da 150 a 313 cavalli per i secondi.

BMW X2 CONCEPT La star della manifestazione, almeno per la firma tedesca dell'elica, è senza ombra di dubbio la nuova Concept X2. Al momento è semplicemente un dimostratore, quindi le linee di quella che sarà la versione definitiva potranno variare in modo più o meno marcato, ma la sorella sportiveggiante della X1 pare spezzare in parte quelli che sono stati finora gli stilemi BMW: all'anteriore la doppia presa d'aria adesso è capovolta, con la parte larga verso il basso, mentre i gruppi ottici anteriori dal design affusolato inglobano tubi di LED esagonali con al centro delle X blu. Il design stesso del frontale appare aggressivo e muscoloso, soprattutto per la presenza delle prese d'aria agli angoli del paraurti, mentre fianchi e coda fondono i tratti della serie X, quindi muscoli, con delle linee più eteree e tipiche del segmento berlina rispetto a quello SUV.

NUOVA BMW I3 Se da un lato di parla di motorizzazioni “tradizionali”, dall'altro BMW ha presentato un sostanzioso upgrade per la piccola elettrica di casa, la i3 (leggi cosa fanno le batterie delle vecchie BMW i3). Il punto focale è che la batteria è stata potenziata ed adesso permette di percorrere fino a 300 km con una singola carica, che scendono a circa 200 in condizioni meteo particolari o con un carico dei sistemi di bordo più duro. Considerando i 190 km massimi di autonomia del precedente modello il passo in avanti pare essere deciso, che cercherà di far monopolizzare la vendita di auto elettriche premium (leggi della i3 che trova parcheggio da sola).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Autostrada limiti di velocità

Limite a 100 km/h in autostrada: parte in Olanda dal 2020

Incidenti stradali strade più pericolose d’Italia

Incidenti stradali 2018: le strade più pericolose d’Italia nel rapporto ACI

Dispositivi anti abbandono 30 euro bonus

Dispositivi antiabbandono e omologazione: come stanno le cose?