Bmw Serie 8, dal concept alla realtà: prodotta in Germania dal 2018

La BMW Serie 8 Coupé è in dirittura d'arrivo, la Casa di Monaco di Baviera ha designato lo stabilimento di Dingolfin per assemblare la nuova premium

26 settembre 2017 - 9:00

Dopo il debutto del sontuoso concept durante l'ultima edizione del Concorso d'Eleganza Villa d'Este la BMW Serie 8 si appresta a diventare un elitario modello di serie. Il costruttore tedesco avrebbe già identificato lo stabilimento nel quale la coupé verrà costruita. Il nuovo modello riporta in auge la numerazione che ha sempre contraddistinto le vetture più seducenti e sportive del brand, punterà su forme fluide, sinuose e su uno stile che non passerà di certo inosservato.

INTERPRETAZIONE DI LUSSO E DINAMISMO SPORTIVO Con la nuova Serie 8 BMW punta ad offrire sul mercato premium un modello ad alto impatto emozionale; svelatene le forme, seppur allo stadio di prototipo, in occasione dell'edizione 2017 del Concorso d'Eleganza di Villa d'Este, la vettura ha raccolto i consensi di pubblico e critica e, assecondando le dichiarazioni del responsabile design BMW Adrian van Hooydonk, sarà un'auto che come poche saprà coniugare un comportamento dinamico esemplare con il concetto di lusso moderno (Leggi qui tutte le novità portate da BMW al Salone di Francoforte).

STABILIMENTO D'ECCELLENZA NEL SUD DELLA GERMANIA La Serie 8 Coupé nascerà nello stabilimento tedesco di Dingolfin, rafforzando il ruolo dell'impianto nella produzione di modelli premium. Attualmente la fabbrica produce modelli BMW dalla Serie 3 alla Serie 7 e secondo le previsioni della Casa si accinge a superare la produzione annua di 369.000 veicoli. Da Monaco fanno sapere che a partire dal 2021 lo stabilimento si occuperà anche della produzione del nuovo modello elettrico e a guida autonoma iNext, oltre alla fornitura di motori elettrici e battery pack per la Mini elettrica, quest'ultima sarà costruita a Oxford (Scopri tutti i segreti dei piani strategici BMW sulle auto ecologiche).

LA COUPE' GIA' BATTEZZATA A LE MANS Per ribadire il carico di aspettative che la Casa ha riversato sul progetto della BMW Serie 8 Coupé è significativo riportare le parole spese al Salone di Francoforte (Qui trovi tutte le novità dal Salone di Francoforte 2017) dal CEO del Gruppo Harald Krüger: “La Serie 8 ha sempre rappresentato il vertice della nostra produzione per quanto riguarda l'abbinamento tra esclusività e sportività”. La Coupé ha già ricevuto il battesimo della pista, un esemplare del prototipo sviluppato dalla divisione Motorsport e sotto il nome di M8 GTE si è esibito in un evento correlato all'ultima edizione della 24 Ore di Le Mans.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Le previsioni sbagliate sulle auto elettriche smentite dalle vendite

Auto elettriche: la ricarica bidirezionale taglierà i costi delle colonnine?

Batterie auto elettriche: 7 Paesi europei si uniscono per tagliare i costi