Volkswagen: confermata Trinity nella Gigafactory da 2 miliardi a Wolfsburg

La Volkswagen Trinity è confermata per il 2026: ecco le novità in anteprima che arriveranno in tutti gli stabilimenti del gruppo

11 marzo 2022 - 9:18

Il Consiglio di Sorveglianza Volkswagen ha approvato un nuovo sito di produzione nelle immediate vicinanze dell’impianto principale a Wolfsburg-Warmenau dove partirà la produzione del modello Trinity. L’investimento di circa 2 miliardi di euro porterà alla creazione di un nuovo paradigma industriale che sarà adottato in tutti gli stabilimenti nel mondo, a partire dalla produzione più efficiente che richiederà in totale circa 10 ore.

IL MODELLO TRINITY SARA’ LO STANDARD VOLKSWAGEN ENTRO IL 2030

Il 4 marzo scorso, il Consiglio di Sorveglianza del Gruppo ha approvato la nuova fabbrica per Trinity come una componente chiave del più grande programma di modernizzazione Volkswagen. I lavori di costruzione nel quartiere Warmenau di Wolfsburg inizieranno già nella primavera del 2023. Volkswagen sta investendo 800 milioni di euro nel Centro di Ricerca e Sviluppo più avanzato d’Europa per guidare il futuro della mobilità nei prossimi anni. Ci sono piani per integrare la moderna produzione di veicoli elettrici, basata sulla piattaforma SSP e modellata sull’impianto Trinity, nell’attuale stabilimento principale entro il 2030.

VOLKSWAGEN TRINITY: COME SARA’ NEL 2026

Volkswagen intende stabilire degli standard anche nella produzione di Trinity quando inizierà nel 2026, e punta a un tempo di 10 ore per veicolo. La chiave, sostiene Volkswagen sono meno varianti, meno componenti, più automazione, linee di produzione più snelle e nuovi concetti logistici. Tra le caratteristiche principali della Volkswagen Trinity, il costruttore ha annunciato:

– Tempi di ricarica molto brevi e autonomia di oltre 700 chilometri;

– Zero emissioni di carbonio;

– Un’auto dotata di un software all’avanguardia sviluppato in house;

– Tecnicamente pronta per la guida autonoma di livello 4;

– Costruita sulla nuova piattaforma SSP del Gruppo, che nel corso della sua vita sarà utilizzata per più di 40 milioni di veicoli;

VOLKSWAGEN RIVOLUZIONA IL MODO DI PRODURRE LE AUTO NEL MONDO

Dal 2026, Trinity sarà prodotto con bilancio climatico neutro – secondo i Costruttore – e stabilirà nuovi standard in guida autonoma, elettrificazione e digitalizzazione della mobilità. L’inizio previsto della costruzione dell’impianto è nella primavera del 2023 con l’attuazione di elevati standard ambientali. “Il modello Trinity a zero emissioni sarà costruito con i metodi di produzione più innovativi, uscirà dalla catena di montaggio a partire dal 2026”, l’annuncio di VW. Il nuovo impianto con i suoi processi ottimizzati diventerà quindi un modello per la graduale trasformazione della produzione nello stabilimento principale di Wolfsburg, insieme a tutti gli altri siti produttivi della Volkswagen nel mondo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Mercato auto: l’Europa ha perso competitività per il CEO VW

Pneumatici invernali

Pneumatici invernali o catene a bordo: ordinanze ANAS 2022 – 2023

Inquinamento da veicoli: migliorare l’aria in casa con un purificatore ventilatore