Stellantis – Mercedes: produzione batterie in UE per contrastare la Cina

Mercedes si accorda con Stellantis e altri partner per la produzione di batterie per auto elettriche in Europa: la risposta alla Cina sempre più agguerrita

24 settembre 2021 - 10:06

La produzione di batterie per auto elettriche in Europa si delinea sempre di più anche per Stellantis (FCA – PSA) e Mercedes che con altri partner si sono uniti in ACC (Automotive Cells Company). Unendo le competenze tecniche (Saft, è fornitore di batterie per la F1), hanno pianificato una produzione di almeno 120 GWh entro il 2030. L’ingresso di Mercedes-Benz tra i partner rafforza lo schieramento dell’industria automobilistica per contrastare il dominio della Cina. Un concorrente sempre più agguerrito che ha già annunciato di voler potenziare le importazioni di auto elettriche in Europa.

BATTERIE AUTO ELETTRICHE STELLANTIS- MERCEDES

Stellantis, TotalEnergies, Saft e Mercedes-Benz hanno stipulato un sodalizio con Automotive Cells Company (ACC) potenziando il traguardo a 120 GWh entro il 2030. L’ufficialità della partnership attende solo le autorizzazioni normative necessarie. L’obiettivo si comprende dalle parole di Ola Källenius, CEO di Daimler AG, che dichiara: “svilupperemo e produrremo in Europa celle e moduli per batterie in maniera efficiente e specifica per soddisfare i requisiti di Mercedes-Benz. Questa nuova partnership ci consente di garantire la fornitura, di trarre vantaggio dalle economie di scala e di fornire ai nostri clienti batterie con una tecnologia superiore. Inoltre, potremo contribuire a garantire che l’Europa rimanga al centro dell’industria automobilistica, anche nell’era dell’elettrificazione”.

LA CINA VUOLE RAFFORZARE LA SUA PRESENZA SUL MERCATO AUTO EUROPEO

In Cina infatti ci sono i maggiori produttori batterie per auto elettriche, da cui dipendono le Case auto, oltre alla Corea del Sud. Con l’annuncio di Dongfeng (tra i primi 3 Produttori di veicoli in Cina) di esportare 100 mila auto l’anno in Europa, si comprende perché è prioritario poter soddisfare la domanda di batterie per auto elettriche direttamente in Europa. “ACC mira a raddoppiare la capacità nei propri siti europei per sostenere la competitività industriale europea nella progettazione e produzione di celle per batterie”, ha dichiarato Källenius.

BATTERIE PER AUTO ELETTRICHE DAL KNOW HOW NELLE CORSE

Tra i partner Saft è specializzata in soluzioni di batterie tecnologicamente avanzate per l’industria dalla progettazione alla produzione. E’ fornitore di batterie per la Formula 1 e molte altre categorie del motorsport elettrificato. L’aumento della capacità produttiva di batterie di ACC prevede un investimento di oltre 7 miliardi di euro, che sarà sostenuto da sovvenzioni e finanziato da capitale e debito. La creazione di questo leader europeo del settore delle batterie aiuterà l’Europa a fronteggiare le sfide della transizione energetica nell’ambito della mobilità. E considerando i rischi legati alla carenza di componenti che ha messo in crisi l’industria automobilistica, dovrebbe garantire la sicurezza di approvvigionamento di un componente fondamentale per le auto elettriche.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Incentivi auto 2021

Incentivi auto 2021: dal 27 ottobre le nuove prenotazioni

Guidare in inverno: il 52% degli automobilisti europei ha i vetri appannati

Colonnine elettriche bonus 90 milioni

Dove sono le colonnine elettriche in autostrada (e non)?