Continental: interni per auto elettriche ecosostenibili e antibatterici

Continental oltre pneumatici e componentistica: nel 2020 ha prodotto 100 milioni di metri quadrati di tessuti per interni auto

11 agosto 2021 - 10:47

Continental non è solo uno dei maggiori produttori di pneumatici per auto, ma anche il principale fornitore di materiali di rivestimento per gli interni auto. Con la pandemia mondiale da Covid-19, l’attenzione verso materiali antibatterici ha richiesto maggiore impegno dei reparti R&D. Le auto sempre più elettrificate inoltre dovranno avere materiali che tutelano la salute dei passeggeri ma anche l’ambiente. Ecco come sono realizzati i materiali con cui è fatto l’abitacolo della maggior parte delle auto in circolazione.

CONTINENTAL: INTERNI AUTO ECOLOGICI, RESISTENTI E ANTIBATTERICI

Nel 2020, Continental ha prodotto un totale di circa 100 milioni di metri quadrati di materiali di superficie, quasi l’equivalente di 14.000 campi da calcio tedeschi o 17.000 campi da football americano. “Anche le nostre prospettive per il futuro ci danno grande motivo di ottimismo, con ordini già ricevuti per un valore totale di circa un miliardo di euro per l’intero ciclo di produzione dei modelli dei veicoli interessati”, spiega Dirk Leib, responsabile della Business Unit Surface Solutions di Continental. I materiali per gli interni delle auto dovranno essere ecologici, resistenti, antibatterici e compatibili con le nuove soluzioni di illuminazione.

SEMPRE PIU’ AUTO CON INTERNI CHIARI MA RESISTENTI ALLE MACCHIE

Continental spiega che i costruttori di auto richiedono sempre più interni realizzati con componenti e materiali rispettosi dell’ambiente. Per molti conducenti di veicoli elettrici, anche la totale eliminazione dei materiali di origine animale è diventata una priorità. In risposta a queste richieste, gli specialisti delle superfici di Continental si stanno sempre più concentrando su materiali sostenibili e riciclati. La tendenza verso i colori chiari e le sfumature del bianco è indicativa di una nuova filosofia. Ecologici ma resistenti, come i tessuti utilizzati per i sedili delle auto di colore chiaro o bianco devono resistere allo scolorimento degli indumenti indossati dai passeggeri (vedi i blue jeans e altri tessuti colorati).

TESSUTI CONTINENTAL LUMINOSI PER LA GUIDA AUTONOMA

Sono molto richieste anche le superfici con effetti di luce speciali. “Il nostro Acella Hylite Concept traslucido apre la strada al futuro automobilistico: crea effetti di luce retroilluminando le superfici, una caratteristica richiesta per i veicoli elettrici e autonomi, sottolinea Ralf Imbery, responsabile R&D per materiali di superficie presso Continental. “La tendenza alla condivisione dell’auto è attualmente ferma, ma riprenderà una volta finita la pandemia”, afferma Imbery, aggiungendo che: “La pandemia ha spinto a prestare molta più attenzione ai materiali di superficie che offrono speciali proprietà igieniche. Per i prototipi di car sharing di domani, è imperativo che tutte le superfici interne e i tessuti utilizzati siano antimicrobici, robusti e di lunga durata”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Incentivi auto 2021

Incentivi auto 2021: dal 27 ottobre le nuove prenotazioni

Guidare in inverno: il 52% degli automobilisti europei ha i vetri appannati

Colonnine elettriche bonus 90 milioni

Dove sono le colonnine elettriche in autostrada (e non)?