Auto Ibrida Plug-in: quanto conviene davvero? 10 modelli a confronto

Quanto conviene davvero un’auto ibrida plug-in? Ecco i risultati di 10 modelli a confronto con l’equivalente versione tradizionale a benzina o diesel

1 giugno 2020 - 13:15

Le auto ibride Plug-in sono ad oggi la tecnologia più vicina alle auto elettriche offrendo però i vantaggi dell’auto ibrida tradizionale con motore termico. Ma quanto conviene davvero un’auto ibrida Plug-in? Ecco i risultati del test su 10 auto ibride Plug-in a confronto e quanto si risparmia rispetto all’equivalente versione con motore termico (ICE).

AUTO IBRIDA PLUG-IN: QUANTO CONVIENE

Le auto Ibride Plug-in, a differenza delle auto ibride tradizionali, leggi qui le differenze, sono diventate più accattivanti grazie agli incentivi per i modelli che emettono fino a 60 g/km di CO2. Al di là dell’acquisto però bisogna mettere in conto il peso maggiore delle batterie che permettono una discreta autonomia a zero emissioni. Questo peso è in parte bilanciato dall’uso di materiali innovativi e dal funzionamento ottimizzato del KERS che recupera energia cinetica e la restituisce come booster di coppia. Se poi non basta, la batteria si può ricaricare anche a una colonnina o alla presa di casa. L’Automobile Club Tedesco ha indagato meglio per capire quanto conviene davvero un’auto ibrida Plug-in sul piano dei consumi di carburante. Nell’ambito delle prove EcoTest, l’ADAC ha confrontato i consumi reali di 10 auto ibride Plug-in con i rispettivi modelli con motore a benzina o diesel.

AUTO IBRIDA PLUG-IN: 10 MODELLI A CONFRONTO

Per capire quanto è efficiente su strada un’auto ibrida plug-in e quanto conviene davvero, l’ADAC ha messo a confronto 10 modelli di auto tra i più diffusi comparabili con la versione con motore termico. Le 10 auto PHEV/ICE a confronto sono:

– Volvo XC40 T5 Twin Engine – Volvo XC40 T5;

– Peugeot 508 SW 1.6 Hybrid – Peugeot 508 SW 1.6 Pure Tech;

– Mercedes GLEde – Mercedes GLEd;

– Hyundai IONIQ Plug-In Hybrid – Hyundai IONIQ Hybrid;

– Kia Optima Sportswagon 2.0 GDI PHEV – Kia Optima Sportwagon 1.6 CRDi DCT;

– VW Passat Variant GTE DSG – VW Passat Variant 2.0 TDI DSG;

– BMW 745e – BMW 730d;

– Mercedes B250e – Mercedes B220d;

– BMW 330e – BMW 320d;

– BMW X5 xDrive45e – BMW X5 xDrive30d.

Per capire quanto conviene davvero un’auto ibrida Plug-in rispetto a un’auto con motore termico l’ADAC ha testato le auto PHEV in 3 modalità di guida diverse:

– solo con motore termico (batterie scariche), grigio scuro nell’immagine sotto;

– guida in modalità ibrida con interventi del 50%, grigio chiaro;

– guida in modalità ibrida con interventi dell’80%, giallo.

AUTO IBRIDA PLUG-IN: QUANTO CONSUMA DAVVERO

I risultati visibili nell’immagine qui sotto, mostrano che tra le 10 auto ibride Plug-in, la BMW X5 xDrive45e è la meno efficiente rispetto all’equivalente motore diesel. La BMX X5 PHEV consuma oltre 40 kWh/100 km nel test in modalità elettrica, che sono molti più di un SUV elettrico equivalente (25 kWh/100 km) o di un’auto elettrica (15-20 kWh/100 km). Il peso dell’auto abbinato a un motore piuttosto esigente, non riducono le emissioni (e quindi i consumi) in nessuna delle 3 modalità. All’estremo opposto invece ci sono la Volvo XC40 T5 Twin Engine (benzina/elettrico), la Peugeot 508 SW 1.6 Hybrid (benzina/elettrico) e la Mercedes GLEde (diesel/elettrico). Clicca sulla foto sotto per vederla a tutta larghezza.

AUTO IBRIDA PLUG-IN: CONSIGLI SU SCELTA E UTILIZZO   

Il confronto fa emergere una più netta convenienza tra versione tradizionale e ibrida plug-in dello stesso modello, con motore termico uguale ed efficienza. Il discorso cambia notevolmente se la valutazione si fa tra modelli con motori ICE di potenza e cilindrata diversi, come nel caso di Kia, Volkswagen, BMW e Hyundai. Oltre questa considerazione, l’efficienza di un’auto ibrida Plug-in peggiora notevolmente quando si guida con batterie totalmente scariche. Motivo per cui il Club esorta gli automobilisti a ricaricare la batteria alla presa quando l’auto è parcheggiata. Ma anche i Costruttori dovrebbero essere più trasparenti sui consumi reali di un’auto ibrida Plug-in con le batterie totalmente scariche e in modalità solamente elettrica.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Pneumatici POR

Pneumatici POR per fuoristrada: cosa sono e norme da rispettare

Autostrade Liguria

Autostrade Liguria: chiusure e strade alternative

Incidenti stradali in Europa: -36% di vittime per l’effetto Coronavirus