Ztl Padova: orari, mappa e permessi

Conosciamo nel dettaglio la Ztl di Padova con gli orari, la mappa e tutte le informazioni su permessi, deroghe e modalità per il rilascio dei contrassegni

21 febbraio 2020 - 22:55

La Ztl di Padova esiste fin dal 1989 e comprende una vasta area del centro storico in cui l’accesso e la circolazione dei veicoli sono consentiti a ore prestabilite e a particolari categorie di veicoli e utenti. L’accesso alla zona a traffico limitato padovana è sorvegliato da una serie di varchi elettronici che rilevano gli accessi segnalando eventuali trasgressori. In aggiunta ci sono anche delle Ztl notturne che si trovano in via Mortise, via del Pescarotto, via Anelli e in zona Arcella.

ZTL PADOVA: CENTRO STORICO

A Padova la Ztl del centro storico è sua volta suddivisa in cinque settori, che seguono orari e regolamenti leggermente diversi. I settori sono comparto Piazze (varco di accesso in via Busonera), comparto Riviere (varchi di accesso in Largo Europa e via del Santo), comparto Duomo (varchi di accesso in Ponte S. Gregorio Barbarigo, via Vescovado e Riviera Mussato), comparto Businello (varco di accesso in riviera del Businello) e comparto Eremitani (varco di accesso in Largo Europa). Ulteriori informazioni qui.

Ztl Centro Storico di Padova: orari e mappa

La zona a traffico limitato del centro storico di Padova è attiva nei seguenti e orari: dalle ore 8:00 alle 23:30 tutti i giorni feriali salvo deroghe temporanee, e dalle 14:00 alle 23:30 nei giorni festivi, per gli accessi di via del Vescovado, ponte S. Gregorio Barbarigo, via del Santo e riviera Mussato; dalle 0:00 alle 24:00 tutti i giorni della settimana, compresi i festivi, per gli accessi di via Busonera, largo Europa e riviera del Businello. Cliccare sull’immagine della mappa della Ztl per visualizzarla in formato più grande; oppure scaricare una versione più descrittiva in fondo alla pagina (Scarica PDF).

Ztl Centro Storico di Padova: permessi e deroghe

Il libero accesso nella Ztl di Padova è consentito, se non diversamente specificato e nel rispetto della segnaletica, solo a velocipedi, ciclomotori, motocicli e veicoli a trazione 100% elettrica (quest’ultimi previa comunicazione della targa via email a zonablu@comune.padova.it allegando copia della carta di circolazione). Inoltre sono autorizzate a transitare per tutti i varchi altre categorie di veicoli tra cui si segnalano taxi, noleggio con conducente e anche vetture al servizio di persone diversamente abili.

– Ztl Centro Storico di Padova: rilascio contrassegni

Il contrassegno a pagamento consente di accedere e sostare nella zona a traffico limitato del centro storico di Padova a: titolari di posto auto in area privata, residenti privi di posto auto in area privata; imprese artigiane e assimilate per interventi di manutenzione urgente; operatori commerciali, titolari di attività con sede all’interno della Ztl, operatori di attività economiche con esigenze particolari o di interesse pubblico; medici in visita domiciliare urgente, utilizzatori di veicoli privati al servizio di enti e pubbliche amministrazioni; clienti e servizi di alberghi e altre strutture ricettive, utilizzatori di veicoli autorizzati a percorrere le corsie riservate; stampa, giornalisti di testate ed emittenti locali. Per particolari esigenze operative possono essere rilasciati anche contrassegni temporanei che hanno una validità massima di sei mesi. Ulteriori informazioni qui.

ZTL PADOVA NOTTURNE

Nella città di Padova troviamo anche delle Ztl notturne, istituite in realtà non per interesse turistico ma per contrastare fenomeni legati alla prostituzione e allo spaccio di stupefacenti. Tali zone sono in via del Pescarotto, via Mortise (entrambe attive tutti i giorni dalle 22:00 alle 5:00); via Anelli insieme ad alcune vie limitrofe (dalle 22:00 alle 7:00); la zona di Arcella compresa tra le vie Jacopo d’Avanzo e Giusto de’ Menabuoi (dalle 22:00 alle 4:30). Quando le Ztl sono in funzione l’accesso sia riservato solo ai veicoli dei residenti. Ulteriori informazioni qui.

Scarica PDF

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Coronavirus sospensione RCA

Coronavirus: verso sospensione RCA fino a luglio?

Trasportare bambini su auto a noleggio: può costare caro in caso di incidente

Uber contro il Coronavirus: corse gratis per i medici a Roma