Polonia: la Polizia pubblica la mappa “live” degli incidenti mortali

Troppi incidenti durante le vacanze estive, così in Polonia la Polizia mette in guardia gli automobilisti con la mappa aggiornata degli incidenti mortali

1 luglio 2019 - 13:21

L’estate in Polonia apre la stagione degli incidenti stradali gravi, al punto che la Polizia ha pensato di mettere in guardia agli automobilisti con una mappa in tempo reale. L’idea che morire in un incidente stradale sia un episodio remoto diventa così un deterrente a distrarsi o creare situazioni di pericolo. Basta pensare che in soli 5 giorni si sono verificati 74 incidenti mortali e l’estate è ancora lunga.

GLI INCIDENTI GRAVI NON SUCCEDONO PER CASO

Guardando la mappa live pubblicata dalla Polizia polacca si capisce subito quale vuole essere l’effetto di ammonimento verso gli automobilisti. La percezione reale del pericolo in strada spesso è attenuata dal pensiero “cosa vuoi che accada?”. Dietro ogni incidente – ricorda la Polizia polacca – c’è sempre un comportamento pericoloso di un conducente o un pedone. Solo nell’ultimo giorno di rilevamento la mappa riporta 8 incidenti mortali che si aggiungono al totale di 82 incidenti. Chiaramente la situazione mostrata al link sopra sarà sempre variabile poiché aggiornata nel corso dei prossimi mesi estivi

I CONSIGLI DELLA POLIZIA

La polizia ricorda agli automobilisti le regole che andrebbero rispettate tutto l’anno, la cui importanza diventa cruciale per ridurre l’impatto degli incidenti mortali sulla sicurezza.

Rispetta le norme sulla circolazione, in particolare per quanto riguarda i limiti di velocità consentiti, l’utilizzo delle cinture di sicurezza e il corretto trasporto dei bambini nei veicoli

Riduci al minimo le conversazioni telefoniche e utilizza un kit vivavoce se necessario. Una telefonata, anche da dispositivi autorizzati, distrae il conducente del veicolo

Regola la velocità in base alle condizioni atmosferiche, alle condizioni della strada, alle tue capacità e al tuo stato psicofisico

Anticipa le tue manovre sulla strada e in modo tale che siano visibili agli altri utenti della strada

Rallenta prima degli attraversamenti pedonali, fermate del trasporto pubblico e prima degli incroci

Non superare o evitare veicoli nell’area di attraversamenti pedonali, fermate degli autobus e allo stesso incrocio

È obbligatorio fare delle pause durante le lunghe ore di viaggio

Controllare prima della partenza le condizioni tecniche del veicolo, in particolare pneumatici, illuminazione e livello dei fluidi.

L’ALCOL AL VOLANTE IN POLONIA E’ VIETATO

Se pensate di andare in Polonia, brindare e noleggiare un’auto per andarci in giro guardando ai limiti italiani sull’alcol siete “fregati” in partenza. In Italia la tolleranza zero è applicata ai neopatentati e ai conducenti professionisti, con limite di 0,5 g/l. In Polonia invece non c’è alcuna distinzione tra professionisti, esperti e inesperti: chi guida non deve assumere alcolici. Il limite imposto in Polonia è infatti di 0,2 g/l, praticamente anche con una sola birra. Leggi qui le norme e i consigli per guidare in Polonia evitando le multe.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Consiglio acquisto auto 7 posti: budget fino a 35.000 euro

Attività di parcheggiatore abusivo

Attività di parcheggiatore abusivo: illecito o reato?

Auto elettriche 2020: i problemi più frequenti e su quali modelli