Passaggi di proprietà in stallo a maggio: -7% le auto e -5% le moto

Il bilancio dei passaggi di proprietà auto a maggio 2022 è in picchiata con segni positivi solo grazie alle auto elettriche e ibride usate

7 giugno 2022 - 19:00

I passaggi di proprietà dei veicoli a maggio non mostrano alcuna ripresa secondo l’analisi mensile Auto-Trend dell’Automobile Club d’Italia. A maggio 2022 i passaggi di proprietà sono in segno negativo anche per moto e scooter usati, tradizionalmente con numeri di mercato più reattivi nel periodo estivo.

PASSAGGI DI PROPRIETÀ AUTO E MOTO USATE

I passaggi di proprietà delle auto a maggio 2022 non arrivano a quota 240 mila (-7,2% rispetto a maggio 2021). Stesso andamento per i passaggi di proprietà moto, che calano di circa 4 mila registrazioni (-5% rispetto a maggio 2021). Complessivamente i 355.168 passaggi di proprietà a maggio 2022 si traducono in un saldo del -6,1%. Per ogni 100 auto nuove immatricolate a maggio ne sono state vendute 193 usate (206 nei primi cinque mesi dell’anno).

PASSAGGI DI PROPRIETA’ AUTO USATE PER ALIMENTAZIONE

Guardando alle alimentazioni, le auto usate benzina e diesel sono sempre la quota maggiore dei passaggi di proprietà anche se in forte calo rispetto all’aumento delle auto ad alimentazione alternativa. I passaggi di proprietà delle auto usate al netto delle minivolture in base all’alimentazione sono:

Benzina: 38,0% e -6,4%;

Diesel: 47,6% e -9,9%;

Ibrido Benzina: 3,4% e +65,3%;

Ibrido Diesel: 0,4% e +35,8%;

Elettrico: 0,6% e +184,0%;

RADIAZIONI E DEMOLIZIONI AUTO A MAGGIO 2022

Calano anche le radiazioni auto a maggio 2022 secondo la rilevazione ACI del -30,5% rispetto all’analogo mese del 2021 (-33,7% in termini di media giornaliera). Il mese precedente sono state presentate solo 89.733 pratiche, il livello più basso negli ultimi 20 anni dopo maggio 2020, in piena emergenza Covid-19. Sul crollo delle radiazioni auto pesa in particolare anche il calo mensile del -36,5% delle demolizioni auto. Il tasso unitario di sostituzione risulta pari a 0,72 nel mese di maggio vale a dire che ogni 100 auto nuove ne sono state radiate 72 e a 0,83 nei primi cinque mesi dell’anno.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto nuove: il prezzo giusto per gli italiani è sino a 30 mila euro

UNECE: nel 2023 due nuovi regolamenti per la sicurezza dei pedoni

stellantis modello distribuzione europa

Stellantis: le auto a basse emissioni più vendute in Italia nel 2022