Tariffe taxi da e per gli aeroporti

Parcheggio aeroporto: un sito ti aiuta a non perdere tempo

Cercare parcheggio in aeroporto e farlo nel modo più facile prenotando in anticipo: come funziona il sito che aiuta a non perdere tempo e aereo

20 gennaio 2020 - 16:01

A tutti capita prima o poi di rischiare di perdere un volo a causa del traffico alla ricerca di un parcheggio in aeroporto. Le strade che conducono agli aeroporti principali sono spesso arterie importanti che si intasano facilmente e la situazione ai terminal si fa ancora più congestionata. La fretta – si sa – è cattiva consigliera ma un nuovo sito può aiutare a trovare un parcheggio vicino all’aeroporto con più facilità. Ecco come funziona ParkVia.

PARCHEGGIO IN AEROPORTO, COSA ACCADE OGNI GIORNO

Con migliaia di persone che arrivano e partono dagli aeroporti, la circolazione è tutto tranne che scorrevole. E così spesso i minuti passano alla ricerca di un parcheggio, scartando quelli più costosi. Intanto apre il Gate, il volo sta per partire, mentre noi siamo ancora imbottigliati nel traffico. Morale della storia? Si finisce per lasciare finalmente l’auto al primo parcheggio (spesso anche più caro) e correre a imbarcarci perchè lontani dagli imbarchi. Cominciare la propria vacanza o il proprio viaggio di lavoro con questa iniezione di stress e nervosismo non è certo l’ideale.

PARCHEGGIARE IN AEROPORTO CON UN NUOVO SERVIZIO EVITANDO IL TRAFFICO

Per fortuna oggi questo problema può essere prevenuto con l’aiuto della tecnologia, ed è possibile predire i picchi di traffico sul tragitto per l’aeroporto e organizzarsi nella ricerca di un parcheggio. Se poi si riesce anche a prenotare un posto auto in aeroporto a un prezzo conveniente, il viaggio inizia al meglio ancora prima di partire. ParkVia, infatti, è la piattaforma che aiuta a cercare un parcheggio in aeroporto dove poter lasciare l’auto prima di prendere l’aereo. E’ un portale di prenotazione e gestione di parcheggi in aeroporto molto semplice da usare.

CERCARE UN PARCHEGGIO AEROPORTO, COME SI FA

Basta avere una connessione internet da smartphone o computer per accedere a ParkVia. Il funzionamento della piattaforma è basato su uno schema semplicissimo: imposta, confronta, scegli. Dopo aver essersi collegati a www.parkvia.com/it-IT , bisogna scegliere l’aeroporto, impostare la durata della sosta e cliccare sul pulsante di ricerca.

La pagina dei risultati mostrerà tutti i parcheggi disponibili, con una serie di informazioni utili per fare la propria scelta:

– Il prezzo, con tanto di sconti fino a – 60%
– La distanza tra parcheggio e terminal
– La disponibilità di un servizio di navetta tra parcheggio e terminal
– Le recensioni lasciate dai clienti
– Le foto dei parcheggi allegate (se disponibili)
– Il tipo di parcheggio (coperto o scoperto)

Una volta scelto il parcheggio, si può pagare tramite carta di credito, postepay o paypal. Il pagamento usa il sistema di sicurezza SSL 128- bits, usato dalle banche, quindi molto sicuro. Ad oggi è possibile prenotare il posto auto in uno dei 25 aeroporti coperti da ParkVia!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alcol e Droga al volante: nel 65% degli incidenti, positivi ad entrambi

Hertz fallisce

Hertz fallisce? No, ha richiesto il Chapter 11: ecco cos’è

Auto Storiche e Documento Unico: i documenti originali si possono tenere