Natale in auto: come evitare lo stress del traffico durante le feste

Passare il Natale in auto anziché a casa per le feste: come evitare lo stress del traffico da lavoro o da regali last minute

17 dicembre 2019 - 10:39

C’è chi il Natale lo passa in auto per lavoro e chi invece le festività natalizie le passa nel traffico auto per incontrare amici e familiari o i regali dell’ultimo minuto. Secondo una ricerca commissionata da Nissan in tutta Europa lo stress e il Natale formano un binomio che non fa parte solo delle abitudini italiane. Ecco come evitare i rischi più frequenti di stress a Natale, dovuti soprattutto all’uso dell’auto e al traffico nelle feste natalizie.

RINUNCIARE ALL’AUTO O AL NATALE?

L’indagine Nissan su 5 mila automobilisti in Europa (1000 in Italia) rivela che il Natale e tutto ciò che deriva dall’uso dell’auto e dei regali stressa il 59% degli italiani.  Al punto che, per evitarsi lo stress del carico bagagli e pacchi in auto, il 16% sarebbe anche disposto a rinunciare al giorno più festeggiato in tutto il mondo. Per capire come evitare lo stress in auto a Natale, bisogna risalire alle cause che rischiano di rovinare le vacanze natalizie, tra amici, cene, famiglia e weekend fuori casa. La corsa ai regali non è l’unico motivo che crea traffico durante le feste natalizie, ovviamente. Il 62% degli italiani percorre oltre 20 km per far visita a parenti e amici e oltre il 34% si sposta per incontrare almeno 10 persone durante le feste.

NATALE SENZA STRESS

Lo stress di caricare e scaricare di continuo l’auto durante le feste natalizie si può ovviare acquistando i regali online: gli auguri però vanno scambiati di persona, se possibile, quindi metà della “fatica” è fatta. Il 59% degli intervistati ritiene stressante caricare l’auto con i bagagli della vacanza e i regali. Però solo il 18% fa le prove per caricare l’auto al meglio e cerca consigli per massimizzare lo spazio. A proposito, ecco i consigli per caricare le valigie in sicurezza.

EVITARE LO STRESS DEI PACCHI A NATALE

Per evitare lo stress natalizio dovuto al carico e scarico del bagagliaio basta organizzarsi con lo spazio a disposizione, sia se si tratta di regali sia se si tratta di valigie per le vacanze di Natale. Ecco alcuni consigli che possono aiutarvi a gestire al meglio il bagagliaio:

– fare delle prove di carico;
verificare le dimensioni del bagagliaio per evitare di ostacolare la visuale dallo specchietto retrovisore interno;
– ottimizzate lo spazio in valigia compattando gli strati di vestiti e mettendo le scarpe insieme alle calze e agli articoli da toeletta;
– in caso di più spostamenti, preparare una valigia a parte per ogni destinazione;
– tastate con le dita per individuare e sfruttare spazi nascosti nella valigia;
– caricate i bagagli in ordine di priorità.

EVITARE LO STRESS DEL TRAFFICO A NATALE

Evitare lo stress del traffico a Natale invece richiede qualche valutazione in più se si usa l’auto in città o fuori città. Per gli spostamenti a lungo raggio a Natale 2019, guarda qui le previsioni del traffico 2019. Se invece l’uso dell’auto è limitato agli spostamenti casa-lavoro, casa-negozi o verso parenti. L’ideale è parcheggiare fuori dalle zone congestionate e raggiungere il centro a piedi o con mezzi alternativi. Preferire le ore mattutine o nella pausa pranzo per fare gli ultimi regali di Natale: i centri commerciali nel periodo natalizio sono affollati nelle ore serali e la domenica. Pianificare alcuni giorni prima di Natale gli incontri con amici e parenti, anziché fare tutto all’ultimo minuto, può essere la soluzione comune contro lo stress delle feste di Natale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Telepass assicurazione RC auto

10 errori da non fare al casello in autostrada

Auto in sosta vietata a Roma

Auto in sosta vietata: a Roma una app per segnalarle

Multa con Autovelox annullabile

Multe autovelox: dopo 10 anni arriva il Decreto su come impiegarle