iva importazione auto

Le aziende automotive (e non) più affidabili dopo il Coronavirus

Quali sono le aziende automotive più affidabili in Italia? Ecco un’indagine che tiene conto di quanto valgono le aziende oltre il bilancio economico

30 giugno 2020 - 9:51

Il Coronavirus ha trasformando profondamente molte realtà aziendali, anche nel mondo automotive. Decine di aziende hanno adattato impianti e strutture e ampliato il loro raggio d’azione in ambiti nuovi, ad esempio producendo mascherine e componenti per ventilatori polmonari. Ma quanto la crisi industriale ha cambiato la fiducia in queste aziende? Ecco le aziende automotive e non più affidabili in Italia dopo il Coronavirus.

L’INDAGINE SULLA REPUTAZIONE AZIENDALE IN ITALIA

L’indagine sulla reputazione aziendale in Italia è stata realizzata da RepTrak per analizzare in che modo l’emergenza Covid-19 ha mutato l’affidabilità delle aziende. Le aziende che operano nella stakeholder economy devono la loro reputazione al giudizio dei clienti e dei diversi attori sociali. Le valutazioni considerano tutti gli aspetti rilevanti per un’impresa: prodotti e servizi erogati, governance e attenzione alla sostenibilità. In termini di reputazione emerge che le tematiche sociali, politiche, umane e ambientali sono rilevanti tanto quanto i prodotti e le specifiche attività di business.

LE AZIENDE PIU’ AFFIDABILI NELL’AUTOMOTIVE IN ITALIA

Tra le aziende più affidabili in Italia nel post Coronavirus abbiamo isolato la Top10 di quelle automotive nella classifica qui sotto con il posto occupato tra le 150 aziende più affidabili tra parentesi:

– Ferrari (2);

– BMW (10);

– Bosch (12);

– Bridgestone (21);

– Piaggio (27);

– Goodyear (30);

– Michelin (33);

– Pirelli (34);

– Toyota (40);

– Iveco (68).

Clicca l’immagine qui sotto per vederla a tutta larghezza.

LE AZIENDE MIGLIORI PER VALORE ECONOMICO

E’ evidente che la classifica sull’affidabilità aziendale in questo caso non tiene conto della solidità finanziaria delle aziende citate. Le posizioni che vediamo qui sopra, infatti, si mescolano per molti brand se si considera il loro valore economico. Non a caso secondo un’indagine sulle migliori aziende, Toyota è al primo posto, seguita da Mercedes Benz e BMW, mentre Ferrari solo 77esima.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Pneumatici POR

Pneumatici POR per fuoristrada: cosa sono e norme da rispettare

Autostrade Liguria

Autostrade Liguria: chiusure e strade alternative

Incidenti stradali in Europa: -36% di vittime per l’effetto Coronavirus