Le 35 mete preferite delle Vacanze 2019 in giro per il mondo

Tra le mete per le vacanze 2019 più gettonate l’Italia schiera Roma, Milano e Firenze tra le 19 mete europee più quotate. Ecco le mete preferite in estate

23 luglio 2019 - 18:58

Arrivano le vacanze e molti decidono di non raggiungere spiagge o montagne e puntano dritto verso le città. Tre città italiane, ovvero Roma, Milano e Firenze scalano la classifica delle 35 mete urbane che spiccano per l’offerta culturale dei loro musei. La ricerca di un noto sito web conferma l’ottimo risultato delle destinazioni italiane che si piazzano tra le 19 città europee preferite dai viaggiatori. Nella sola Roma si contano oltre 160 musei con poli di eccellenza che vanno dai Musei Capitolini a quelli Vaticani con oltre 200.000 pezzi conservati passando per la Galleria Borghese. A Firenze è immancabile una visita agli Uffizi ma tutta la città, come nel caso di Roma e Milano è intrisa di storia. Quanto al capoluogo Lombardo oltre alla visita al Duomo è necessario investire il proprio tempo per uno sguardo ai capolavori delle pinacoteche Ambrosiana e di Brera. Insomma l’offerta delle nostre città d’arte si conferma, ancora una volta, un’eccellenza a livello europeo e mondiale.

ITALIA FORTE

Secondo il sondaggio di Jetcost, noto motore di ricerca per voli e hotel, tre città italiane si piazzano tra le 35 città che spiccano a livello mondiale per la loro offerta museale. Facendo un controllo sulle ricerche effettuate dai visitatori attraverso la sezione esplora del portale, Roma, Milano e Firenze sono risultate tra le 19 città europee preferite dai viaggiatori su un totale di 35 nel mondo. Tra le principali città europee per offerta museale troviamo: Madrid, Barcellona, Londra, Amsterdam, Bruxelles, Copenaghen, Stoccolma, Bilbao, Parigi, Berlino, Praga, Valencia, Vienna, Atene, Anversa e Mosca. Secondo i dati raccolti dal sondaggio il 67% dei turisti sceglie le proprie mete di vacanza in base ai musei che si possono visitare. Ecco allora che alle tradizionali mete estive che vanno dalle spiagge ai monti si aggiungono, ancora una volta, le città d’arte. Lo studio ha anche approfondito l’attenzione dei turisti a varietà, quantità dei poli museali.

MUSEI AL CENTRO

Se guardiamo a Roma è facile capire perché la capitale conservi il primato tra le ricerche in rete. In città trovano posto oltre 160 musei. Tra i più cercati, considerando il Vaticano come parte della città di Roma, troviamo i Musei Vaticani, con la loro impressionante collezione. Quest’ultima spazia in in ambiti quali pittura, scultura, e archeologia con oltre 200.000 pezzi esposti. Come non citare le splendide architetture delle sue sale che fanno da scrigno alle opere, come le stanze di Raffaello o la Cappella Sistina di Michelangelo. A conferma della loro performance i Musei Vaticani risultano anche la quinta attrazione più visitata al mondo grazie. Ogni anno si contano più di 6 milioni di visitatori. A Roma non manca l’attenzione per i Musei Capitolini, considerati il più antico museo pubblico del mondo. La loro istituzione viene infatti fatta risalire al lontano 1471, confermato l’interesse dei turisti per la Galleria Borghese.

FIRENZE E MILANO

Seconda meta italiana è Firenze. Qui la Galleria degli Uffizi offre una delle più ricche e famose collezioni di dipinti del mondo. Maestri come Botticelli, Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello e Tiziano estasiano oltre 2 milioni di turisti all’anno. Segue la Galleria dell’Accademia, che ospita anche il famoso David di Michelangelo originariamente esposto in Piazza della Signoria. La ricerca sottolinea che, anche se in questo caso come per Roma, l’intera città è un “museo a cielo aperto” che attira milioni di turisti con le sue bellezze. Chiude la classifica italiana Milano. Qui l’ex-refettorio rinascimentale del convento adiacente al Santuario di Santa Maria delle Grazie espone “L’Ultima Cena”, affresco di Michelangelo noto in tutto il mondo. Molto apprezzata anche la Pinacoteca Ambrosiana e quella di Brera. Non manca l’attenzione per il museo del Teatro alla Scala, uno dei templi dell’opera lirica più noti e apprezzati al mondo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Le piste ciclabili sono più sicure ma aumentano il rischio di incidente

Monopattini elettrici a Milano

Monopattini elettrici a Milano: regna il caos e il Comune stoppa il noleggio

Tutor attivi in autostrada

Tutor attivi in autostrada: la Cassazione cancella lo stop