Gli automobilisti sono più fedeli alle italiane: il 35% ricompra una Fiat

Tra i brand dei Costruttori Fiat, Renault e Citroen hanno superato il test di fedeltà meglio di altre marche nella scelta dell'auto nuova

18 febbraio 2019 - 13:45

Quando bisogna comprare un'auto nuova ci sono due filoni di pensiero: quello emotivo, di pancia, e quello ragionato, analitico che cerca anche di evitare gli errori più frequenti. Un'indagine realizzata da un noto motore di ricerca online ha voluto verificare come si comportano gli italiani quando arriva il momento di comprare la seconda auto o cambiarla. E' venuto fuori che Fiat resta il brand nazionale preferito anche dopo anni, ma subito dietro anche altri costruttori europei raccolgono buoni consensi, meno per quelli extra Europa. Ecco con quali auto gli italiani “tradiscono” di più i Costruttori.

FIAT IN TESTA Quel che è certo è che in Italia le auto Fiat restano sempre le più vendute, lo dicono i dati del mercato auto che pongono ininterrottamente in testa la Fiat Panda. Bisogna però dire che nel 2018 FCA ha mollato un po' la presa sul metano. Un settore in cui Fiat Powertrain Technologies ha lavorato tanto e che almeno nell'ultimo periodo ha visto Volkswagen prendere il sopravvento sulle vendite di modelli a metano più recenti e accattivanti. Ma a prescindere da questo dettaglio (il metano ha perso consensi un po' ovunque in Europa come per il diesel) Fiat piace sempre e comunque e si posiziona in testa anche alla classifica fedeltà con il 34,8% di acquirenti che ricomprerebbero la stessa marca.

LE FRANCESI LASCIANO IL SEGNO Tra i brand che riescono a instaurare un rapporto di fedeltà più duraturo con i clienti ci sono anche Renault (28,1%), Citroën (24,8%) e Peugeot (23,9%), seguiti poi da Mercedes-Benz, Alfa Romeo e Volkswagen come marche di riferimento riconosciute ma meno confermate nel tempo dai consumatori. Tra le 3 marche Volkswagen è al 17,8% di preferenze, complice – probabilmente – anche l'effetto delle ultime vicende legate al richiamo del dieselgate. Più vicini sono invece Mercedes (21,3%) e Alfa (19,8%).

LE AUTO CON CUI GLI ITALIANI TRADISCONO FORD Tra gli automobilisti da considerare più infedeli, o meno soddisfatti, nell'indagine DriveK ci sono quelli Audi, Opel e Ford. L'aspetto più curioso non vede soltanto il 10% dei clienti Ford riconfermarsi tra gli acquirenti dello stesso brand, ma anche qual è il modello per cui lasciano casa (quella Ford, s'intende) per scappare con un'altra. Quelli che mollano Ford, lo fanno per passare a una Fiat (15%) o a una Dacia (12%). Mentre i modelli che si confermano anche a distanza di anni come scelte preferite da chi cambia l'auto per ricomprare lo stesso modello sono la Fiat Panda, la Lancia Ypsilon e la Renault Clio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Auto usate: gli italiani hanno speso 7 mila euro in più nel 2018

Consiglio acquisto crossover: budget fino a 15.000 euro

Come vengono prodotte le auto, dall’ordine alla consegna