Garage prefabbricati per auto

Garage prefabbricati per auto: prezzi e permessi

Siete interessati ai garage prefabbricati per auto? Ecco qualche informazione preliminare compresi i prezzi e i permessi necessari

11 giugno 2021 - 18:00

I garage prefabbricati per auto hanno preso piede negli ultimi anni diventando quasi ‘di tendenza’. In molti casi, quindi, chi dispone dello spazio adatto, come un ampio giardino privato, preferisce costruire un garage o un box prefabbricato al posto di un manufatto permanente: ciò soprattutto grazie all’evoluzione dei materiali, alla rapidità del montaggio (a cui deve comunque provvedere personale qualificato) e ai costi molto competitivi. Vediamo dunque tutto ciò che bisogna sapere sui garage prefabbricati per auto, compresi i prezzi e i permessi necessari.

GARAGE PREFABBRICATI PER AUTO: MATERIALI DI COSTRUZIONE

I materiali per la costruzione di un garage prefabbricato sono diversi e ognuno con le sue specifiche caratteristiche. Ovviamente i costi variano in base alla qualità del materiale scelto.

Legno: garantisce resistenza, isolamento termico ed ecosostenibilità. Però rispetto ad altri materiali necessita di una manutenzione molto più accurata. I garage prefabbricati in legno sono i migliori esteticamente.

Lamiera: è forse la soluzione più economica pur garantendo comunque una buona resistenza e durata nel tempo. I garage prefabbricati in lamiera sono quelli che si costruiscono più velocemente.

Calcestruzzo: materiale solido e duraturo, si adatta meglio degli altri all’architettura della casa. Svantaggi: la costruzione è un po’ più elaborata (richiede ad esempio l’utilizzo di un’autogrù) ed è più costosa.

Coibentato: ottimo isolamento termico e grande resistenza agli agenti atmosferici, i garage prefabbricati in coibentato rappresentano probabilmente il meglio a livello di sicurezza e comfort. Il rovescio della medaglia? Sono i più cari in assoluto.

COME SI COSTRUISCE UN GARAGE PREFABBRICATO

Costruire un garage prefabbricato non è uno scherzo e quindi anche gli appassionati di fai-da-te, che pensano di cavarsela da soli seguendo il manuale delle istruzioni (come se erigere un box auto equivale a montare n mobiletto Ikea…), devono affidarsi sempre a personale qualificato. Di solito, a prescindere dal tipo di materiale scelto, prima del montaggio occorre creare una base in calcestruzzo che deve reggere l’intera costruzione, poi passare al montaggio vero e proprio delle pareti e del tetto e infine aggiungere e rifinire l’impianto elettrico ed eventuali altri impianti.

GARAGE PREFABBRICATI PER AUTO: PERMESSI NECESSARI

Inutile specificare che non si possono costruire garage, anche prefabbricati, senza i necessari permessi rilasciati dal Comune competente. Qualsiasi opera edilizia, infatti, precaria e non, necessita del ‘Permesso di costruire’ o di una DIA (Denuncia di Inizio Attività). Non esiste un iter specifico perché ogni Comune ha il suo regolamento edilizio, per cui è sempre meglio rivolgersi al preposto Ufficio Tecnico comunale per avere le necessarie informazioni. Le modalità per ottenere l’autorizzazione dipendono in parte dalle leggi regionali e in parte dal Regolamento Edilizio Comunale. Se tale regolamento non indica nulla di preciso bisogna riferirsi al D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia.

GARAGE PREFABBRICATI PER AUTO: PREZZI

I prezzi dei garage prefabbricati per auto variano in base alla grandezza e alla tipologia di materiale: quelli migliori e più duraturi costano di più. Qualche esempio? Lasciando perdere le opzioni troppo basiche, i garage in legno partono dai 150/200 euro al mq, quelli in lamiera si trovano anche a 80/100 euro al mq, mentre per le costruzioni in calcestruzzo e in coibentato si può arrivare a spendere, rispettivamente, fino a 400 e 500 euro al mq. Ma dove si acquistano i garage prefabbricati? Esistono molti negozi, fisici e online, specializzati, ma sono disponibili anche presso catene molto note come Leroy Merlin e simili.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Sicurezza stradale: lo spettacolo “I Vulnerabili” va in DAD

Auto usata: le 5 truffe più diffuse da cui stare alla larga

Green Pass Covid

Green Pass Covid: come funziona e come ottenere la Certificazione verde