Come guadagnare un reddito extra dal proprio garage

Ecco alcune delle idee più intelligenti ed efficaci per guadagnare soldi con un garage inutilizzato senza troppi investimenti

3 ottobre 2022 - 15:00

Il garage è per alcuni uno spazio vitale, completamente dedicato alla cura della propria automobile. Per altri, invece, è un ambiente della casa poco utilizzato, che nel tempo finisce per trasformarsi in un deposito polveroso e pieno di ragnatele. A volte anche un garage inutilizzato può rivelarsi utile, soprattutto se è possibile ricavarci un reddito supplementare. Vediamo in questa guida alcune idee per trasformare il garage in un business remunerativo alternativo.

GUADAGNARE CON IL GARAGE TRASFORMATO IN STUDIO DI REGISTRAZIONE

Una delle idee di business più popolari è quella di trasformare il garage in uno studio di registrazione, affittandolo alle band e a chiunque possa averne bisogno. Come startup non richiede un grande sforzo, sia in termini di tempo che dal punto di vista del capitale iniziale e si può realizzare anche nel caso il garage sia interrato. Affinché possa essere trasformato in una sala per registrare musica e suoni, il garage deve essere:

– svuotato;

– pulito;

– insonorizzato a dovere.

E l’auto dove la metto? Per diversi motivi, alcuni automobilisti preferiscono costruirsi una tettoia per la protezione della propria quattro ruote.

TRASFORMARE UN GARAGE IN UFFICIO DA AFFITTARE

Tanti decidono di trasformare il garage inutilizzato in una piccola depandance da affittare, un ufficio oppure un locale commerciale, laddove possibile. Prima di spacciare un garage per un’abitazione occorre tuttavia realizzare lavori di ristrutturazione più o meno invasivi, con l’aggiunta di servizi igienici, rifiniture, riscaldamento e cucina. Il garage non è infatti previsto per essere usato come abitazione, ed è spesso sprovvisto dei servizi essenziali, porta esterna compresa.

GARAGE O POSTO AUTO IN AFFITTO COME REDDITO EXTRA

A ben vedere, il garage può anche essere affittato così com’è, come un semplice ricovero per auto e moto. Tanti sono in cerca di un posto sicuro dove lasciare il proprio mezzo quando si recano in ufficio, soprattutto nelle grandi metropoli. L’opportunità si presenta in particolare in centro o nelle zone limitrofe frequentate da molti pendolari. A seconda della città e dei prezzi medi degli affitti, questa soluzione può fruttare in maniera significativa richiedendo a conti fatti un impegno minimo.

GUADAGNARE AFFITTANDO IL TETTO DEL GARAGE PER IL FOTOVOLTAICO

Un’altra soluzione, ancora meno impegnativa, è guadagnare con l’affitto del tetto del garage per il fotovoltaico. Chi affitta il proprio tetto a un’azienda che lavora nel settore delle energie rinnovabili ha la possibilità di ricevere un anticipo equivalente a 20 anni di locazione, se preferisce ricevere liquidità immediata. Dal 21° anno, poi, il proprietario del garage diventa socio del business, e riceverà una partecipazione ai profitti. L’affitto del tetto può prevedere anche altri vantaggi, tra cui la ristrutturazione gratuita del tetto stesso, l’aumento del valore dell’immobile e la riscossione di un canone di locazione aggiuntivo. Questa soluzione è compatibile anche con tutte quelle descritte nei paragrafi precedenti. Così come con l’affitto del garage ad altri automobilisti, anche per guadagnare dal fotovoltaico non sono richiesti investimenti iniziali.

Come abbiamo visto, guadagnare dal proprio garage inutilizzato è possibile, e non solo nelle grandi città. Volendo, il garage può anche essere anche riqualificato e trasformato in un ambiente confortevole al servizio dello smartworking. Nonostante non garantisca liquidità immediata, un guadagno indiretto sarà comunque assicurato a medio-lungo termine.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

colonnine ricarica ue

Colonnine di ricarica con POS: la proposta del Parlamento UE

Blocco traffico Roma 4 dicembre 2022: orari e deroghe

Ricarica CCS vs NACS: la presa Tesla è “rischiosa” per i Costruttori