CES 2022: le più interessanti novità auto al Consumer Electronic Show

Al CES 2022 ci saranno molte novità sulla mobilità elettrica e sulla sicurezza di guida. Ecco le anteprime al Consumer Electronic Show

3 gennaio 2022 - 15:00

Il CES 2022, o per esteso Consumer Electronic Show, è l’evento tecnologico mondiale più atteso dagli appassionati. Con le auto connesse e l’Intelligenza Artificiale è diventato nel tempo vetrina dei Costruttori auto che presentano in anteprima soluzioni innovative e prodotti pronti per essere lanciati sul mercato. Le date del CES 2022 sono dal 5 al 7 gennaio 2022 e anche quest’anno non mancheranno interessanti novità dal mondo automotive che aprono una finestra sul futuro della mobilità. Ecco chi e cosa sarà presente al Consumer Electronic Show 2022.

IL CES 2022 CHIUDERA’ IN ANTICIPO

L’organizzazione del CES 2022 ha nelle scorse ore annunciato che l’evento dell’elettronica di consumo più atteso si concluderà con un giorno di anticipo. “La decisione è stato presa come ulteriore misura di sicurezza agli attuali  protocolli sanitari attuati durante la fiera”. L’evento che tradizionalmente si tiene a Las Vegas potrà essere seguito anche in diretta streaming e sui canali Youtube dei maggiori espositori. Sono oltre 2200 le aziende che hanno richiesto uno spazio espositivo da 159 Paesi. Tra questi saranno presenti anche i maggiori protagonisti dell’industria automotive: Hyundai Motor Group, Stellantis, Marelli e ZF. Ecco tutte le novità automotive più interessanti in anteprima.

HYUNDAI AL CES 2022: LE ANTEPRIME ROBOTICHE

Hyundai parteciperà al CES 2022, per presentare la sua nuova piattaforma di moduli robotici PnD (Plug & Drive) sotto il nuovo concept di Mobility of Things (MoT). L’azienda esporrà anche la gamma di robot realizzati da Boston Dynamics (acquistata da Hyundai Motor Company nel 2020), tra cui Mobile Eccentric Droid (MobED), immagine sotto, Spot e AtlasTM. Hyundai darà la possibilità a tutti di vedere dal vivo o in streaming le dimostrazioni di robotica e performance degli automi.

ZF AL CES 2022: PREMIO DI 10 MILA DOLLARI IN PALIO

Durante il CES 2022, ZF metterà in palio un premio di 10 mila dollari con l’Open Source Mobility Hackathon, una competizione che premierà l’idea più promettente in termini di implementazione, modello di business e supporto alla vendita. “Durante l’Hackathon, i partecipanti devono sviluppare un’idea, un prototipo o anche un prodotto, avendo la possibilità di implementare commercialmente la soluzione in un momento successivo”, spiega ZF. L’evento è aperto a singoli partecipanti, team o start-up che desiderino progettare, in 48 ore una soluzione open source per la mobilità del futuro. I partecipanti possono essere quindi studenti, appassionati o professionisti.

MARELLI AL CES 2022 CON LA PORSCHE TYCAN

La partecipazione di Marelli al CES 2022, sarà l’occasione per presentare diverse soluzioni nell’ambito della mobilità elettrica, assistenza e sicurezza di guida. Le novità sono frutto del lavoro di ricerca interno e partnership strategiche. Tra le altre:

Xenomatix e WHST sono le due collaborazioni con cui Marelli ha lavorato allo sviluppo di sensori LiDAR allo stato solido e radar 4D a 77 GHz e 79 GHz per rilevare oggetti fino a 150-250 metri di distanza;

– Soluzioni per la mobilità elettrica come l’eAxle Marelli e l’eMotor Marelli da 800 Volt, quest’ultimo sarà al centro di dimostrazioni con una Porsche Taycan. Secondo l’azienda il motore elettrico è capace di un’accelerazione 0-60 miglia all’ora in 2,6 secondi;

– Il sistema di purificazione della qualità dell’aria indoor (IAQ), premiato recentemente con il CES Innovation Award Honoree 2022, utilizza un design a doppia luce UV per eliminare batteri e virus;

NOVITA’ AUTO STELLANTIS AL CES 2022

Stellantis al CES 2022 ha riservato un mega stand dove i partecipanti potranno vedere e testare da vicino o con esperienze virtuali le tecnologie più innovative dei modelli recenti:

Chrysler Airflow Concept, rievocazione di un nome che ha centralizzato lo sviluppo dei modelli sulle performance aerodinamiche;

Citroën Skate Mobility Concept, robot per il trasporto autonomo ed elettrico che si muove nelle città;

Citroën Ami, il veicolo ultracompatto elettrico per 2 passeggeri che si ricarica di tre ore;

DS E-Tense FE21, ha vinto 2 volte il campionato mondiale ABB FIA Formula E. L’auto da circa 900 kg (con pilota) impiega un sistema a 900 volt che include una batteria da 52 kWh per alimentare un motore elettrico da 338 cavalli;

Nuova FIAT 500e, l’utilitaria elettrica e connessa, con un’autonomia fino a 320 km (WLTP), è la prima city car Fiat con guida assistita di livello 2;

Jeep Wrangler 4xe e Grand Cherokee 4xe vendute in Europa, Cina e Stati Uniti con il sistema ibrido plug-in per percorrere fino a 21 miglia (Wrangler 4xe) e circa 25 miglia (Grand Cherokee 4xe) a zero emissioni;

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Test e-Fuel e Biodiesel: quanto diminuiscono le emissioni auto?

Euro NCAP: 11 auto a 5 stelle, migliorabili Puma, Touran e 408

Eccesso di velocità: in Austria confisca del veicolo per chi corre