Assicurazione auto cointestata

Auto nuove in Italia: a luglio -19%, una su 3 è ibrida

Le auto nuove ibride non ricaricabili sono più di quelle a benzina a luglio 2021 e le diesel in calo del 51% rispetto al 2020. Ecco i dati del mercato auto in Italia

3 agosto 2021 - 9:34

Le immatricolazioni di auto nuove in Italia a luglio 2021 sono prevalentemente utilitarie e SUV: le elettrificate aumentano in volumi a favore di benzina e diesel. Dall’inizio dell’anno i volumi di auto nuove a benzina sono meno delle ibride non ricaricabili. E’ quanto riporta l’Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica sui dati del Ministero dello Sviluppo Economico.

AUTO NUOVE IN CALO A LUGLIO, TRA VACANZE E ATTESA INCENTIVI

A luglio 2021 il mercato italiano totalizza 110.292 immatricolazioni di auto nuove (-19,4%) contro le 136.768 unità registrate a luglio 2020. Il confronto con il mercato di luglio 2019, delle auto nuove evidenzia un calo del 28,1%. “Il risultato negativo di luglio, oltre ad essere rappresentativo di un mese in cui ancora si attendeva il rifinanziamento degli incentivi della fascia 61-135 g/km di CO2, deriva anche dal confronto con un luglio 2020 che, pur avendo chiuso a -11%, dava i primi segni di recupero rispetto alle pesantissime flessioni dei mesi precedenti” – afferma Paolo Scudieri, Presidente di ANFIA.

IMMATRICOLAZIONI DI AUTO NUOVE PER ALIMENTAZIONE

Le immatricolazioni di auto nuove per alimentazione, prosegue il declino delle auto nuove diesel (-51% e un volume inferiore al 25% delle immatricolazioni) e benzina (-42,5% e 27,6% in quota). Le auto nuove a gas invece rappresentano il 10,4% del mercato (GPL 8,4% e +5,5% di immatricolazioni; Metano 2% e -39% di immatricolazioni a luglio). Il mercato delle auto nuove ibride ed elettriche invece è sempre più florido (quasi 40% in volumi a luglio 2021):

– ibride non ricaricabili +86,7% e 29,4% di immatricolazioni;

– ricaricabili (ibride Plug-in ed elettriche) +207% e 10,3% di immatricolazioni;

LA TOP 10 DELLE AUTO NUOVE IN ITALIA A LUGLIO 2021

Il Gruppo Stellantis, dalla fusione di FCA e PSA, totalizza 39.939 immatricolazioni di auto nuove a luglio 2021 (-20,1%), con una quota di mercato del 36,2%. Da inizio 2021, le immatricolazioni complessive del Gruppo invece crescono a 391.952 unità (+39,5%), coprendo una quota di mercato del 39,4%. Le sinergie fanno sì che tra le 10 auto nuove più vendute in Italia a luglio 2021 (classifica qui sotto), 6 modelli siano proprio di Stellantis. In generale quasi 4 auto su 10 vendute in Italia sono utilitarie e superutilitarie, mentre i SUV hanno una quota di mercato pari al 48,5% delle immatricolazioni di auto nuove. Clicca l’immagine sotto per vedere la Top 10 delle auto nuove più vendute in Italia a luglio 2021.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Rumorosità degli pneumatici: quali sono le cause?

Incentivi auto 2021

Incentivi auto 2021: le vetture usate sono prenotabili

Blocco auto Veneto 2021 e 2022: le misure antismog