Amazon e Volkswagen: uniti per la gestione delle fabbriche

Il gruppo Volkswagen e Amazon Web Services hanno annunciato la loro collaborazione che porterà alla nascita di Volkswagen Industrial Cloud

28 marzo 2019 - 19:00

L’avvicinamento dei colossi tecnologici al settore dell’automotive ha già assunto molteplici forme. Da oggi anche Amazon e Volkswagen iniziano una stretta collaborazione. L’accordo globale pluriennale stipulato tra La Casa di Wolfsburg e Amazon Web Services contribuirà alla nascita del Volkswagen Industrial Cloud. Si tratta di un progetto importante, che saprà rivalutare l’efficienza dei processi di produzione e porterà ad un’ottimizzazione di quest’ultimi, garantendo il raggiungimento degli obiettivi prefissati dalla Casa tedesca.

L’UNIONE FA LA FORZA

L’Industrial Cloud unirà i dati di circa 122 stabilimenti del gruppo tedesco, ma non solo. In futuro, anche le aziende partner e i fornitori potrebbero essere integrati nel Cloud, creando una piattaforma aperta, utilizzabile da tutti. Verrà così rafforzata la coesione del gruppo Volkswagen, che migliorerà non solo l’efficienza nella produzione dei veicoli ma anche quella nella logistica, contribuendo alla formazione di una realtà leader non solo nel settore automotive, ma nell’industria di produzione in senso lato. Facilmente modulabile e visibile da tutti i partner, l’Industrial Cloud favorirà anche la flessibilità nella produzione e il giusto sistema nei controlli di gestione.

IL FUTURO PASSA DAL DIGITALE

La digitalizzazione della produzione porterà vantaggi enormi. La raccolta di dati, infatti, vanta un’importanza fondamentale nell’industria odierna. Grazie all’Industrial Cloud, il gruppo Volkswagen riuscirà a collezionare tutta la documentazione sui macchinari, sulle strumentazioni e sui sistemi, come il controllo e la pianificazione di produzione e logistica, riuscendo così a standardizzare tutti i processi in tutti i siti produttivi.

LA FINE DEL 2019 COME PUNTO DI PARTENZA

Il progetto sarà seguito da circa 220 specialisti distribuiti nei vari centri IT Volkswagen. Lavoreranno alla messa a punto e allo sviluppo per l’integrazione del Volkswagen Industrial Cloud. I sistemi di logistica come la movimentazione delle merci all’interno e all’esterno della fabbrica, il servizio di localizzazione per i camion e i servizi per l’analisi dell’efficienza dei sistemi agli stabilimenti dovrebbero essere operativi, secondo Volkswagen, tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Auto senza assicurazione cosa si rischia

Codice della Strada: la mini riforma slitta al 2020

Black Friday 2019: le offerte FCA durano fino al 2 dicembre

Auto usate certificate: brumbrum apre la prima fabbrica della qualità