Aiways U7 ION: come l’intelligenza artificiale migliora il comfort a bordo

La concept elettrica, intelligente e autonoma che la cinese Aiways presenterà il 16 a Shanghai è una vera oasi di pace per gli occupanti

12 aprile 2019 - 11:19

La giovane casa automobilistica cinese Aiways svelerà lunedì la sua nuova concept U7 ION. Un’auto 100% elettrica che si propone di rivoluzionare la mobilità del futuro. Si tratta della seconda del suo genere ad essere presentata dal marchio di Shanghai, che a marzo aveva rivelato in anteprima mondiale al Salone di Ginevra il Suv medio U5.

INTELLIGENZA ARTIFICIALE A BORDO

La nuova U7 ION non è una semplice auto elettrica. Secondo la compagnia cinese infatti, la vettura propone soluzioni per l’assistenza a bordo mai viste prima, che saranno gestite da un’intelligenza artificiale interamente controllabile da un touchscreen. Ancora poco si sa del motore, di cui ci si può fare un’idea guardando alla U5, alimentata grazie a un sistema di guida elettrica integrato. Quest’ultimo ha il suo cuore in una batteria ad alta densità con un sistema di controllo della temperatura che ne allunga la vita.

IL “QUARTO SPAZIO”

I servizi gestiti dall’intelligenza artificiale si uniscono all’avveniristico design degli interni, per creare quello che Aiways definisce come il “quarto spazio”. Oltre a quelle della famiglia, del lavoro e dello svago, il marchio si propone di creare infatti una nuova dimensione per la vita dei suoi clienti. Un quarto spazio appunto, in cui ci si può rifugiare dal mondo esterno pur restando sempre connessi grazie ai servizi dell’IA del veicolo. Per raggiungere questo obiettivo, l’interno del veicolo sarà altamente personalizzabile, in modo da far sentire i passeggeri ancor di più a loro agio e nel “loro” mondo.

AMA LA TUA GUIDA

Con la nuova concept U7 ION, Aiways punta a realizzare la promessa insita nel suo stesso marchio offrendo ai suoi clienti un’esperienza unica. Lo slogan “Love Your Drive”, “ama la tua guida” è del resto la traduzione in inglese del nome della casa. In cinese, infatti, 爱 [ai] significa proprio “amare”. Il Consulente Capo di Arte e Design di Aiways, Ken Okuyama, ha dichiarato: “La concept U7 ION porta Aiways alla prossima tappa cruciale nel suo cammino di scoperta. Con questa concept mostriamo al mondo la nostra visione per la prossima generazione della mobilità. Che sarà più intelligente, più efficiente e più in sintonia con le nostre vite indaffarate”. L’auto sarà presentata a Shanghai in uno spazio appositamente realizzato da Aiways per ricreare un ambiente urbano. In questo modo si esaltano le caratteristiche della vettura in quello che dovrebbe essere il suo ambiente naturale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Daimler: il taglio di 6 miliardi e il futuro senza Nissan-Renault

Automobilisti italiani: il 79,5% afferma di rispettare le regole

Controllo pneumatici: la giusta pressione fa risparmiare 83 euro l’anno