Abbassa la benzina: l'iniziativa di Altroconsumo per gli automobilisti

Dopo la Class Action l'associazione lancia il Buying Group per spuntare sconti di massa sulla benzina. Nasce una nuova forma di tutela del consumatore

14 maggio 2015 - 11:00

Si tratta di uno schema vincente, qualcosa di già visto nei gruppi di acquisto solidale, stavolta però si va a “fare la spesa”del miglior prezzo di carburante. O meglio: il gruppo di acquisto va a fare rifornimento risparmiando! Insomma, mettetela come più vi piace, di fatto l'iniziativa di cui vi stiamo parlando è stata lanciata da Altroconsumo (l'associazione per la tutela e difesa dei consumatori) e si chiama “Abbassa la benzina”.

LO SCHEMA VINCENTE – Uno schema diventa vincente quando è collaudato e consente di portare a casa il miglior risultato. Altroconsumo, sulla scia di “Abbassa la Bolletta”(che ha già visto 280.000 aderenti per energia, luce e gas) e “Abbassa la Tariffa”sulla telefonia mobile(che al momento fa registrare 87.000 interessati), lo ripropone per “Abbassa la Benzina” (la lotta ai consumi vede l'associazione in “battaglia” anche con FCA). In sostanza viene scelto il fornitore in modo collettivo, vengono stabilite le regole del gioco, fissato il prezzo (quindi raggiunto lo sconto), nella massima trasparenza, negoziando con forza seduti al tavolo dei player del mercato.

I VANTAGGI NELLO SPECIFICO  – Secondo i calcoli diAltroconsumo, una famiglia spende in media 1.550 euro all'anno di benzina, soprattutto quando acquista un'automobile che prometteva dei consumi diversi da quelli reali (scopri perché i consumi auto ufficiali sono una beffa). Ecco come si va a caccia del risparmio: accolte le adesioni, l'associazione negozierà un'offerta per l'acquisto scontato di carburante con tutte le compagnie petrolifere. La trattativa si concluderà nel mese di luglio: una volta confrontate le offerte e scelta quella migliore, l'opzione più conveniente sarà comunicata a tutti i preaderenti, che saranno liberi di valutarla ed eventualmente procedere con la sottoscrizione dell'offerta. Scegliendo il benzinaio meno caro si può risparmiare fino a 150 euro all'anno (forse anche qualcosa in meno, ma sempre di risparmio si tratta!).

LA NUOVA GENERAZIONE DI CONSUMATORI – Altroconsumo vuole informare i cittadini sui benefici derivanti dalla condivisione, promuovendo l'idea e fornendo esempi concreti come i gruppi d'acquisto, capaci di generare valore collettivo. Abbiamo parlato con Marco Pierani, Responsabile delle Relazioni Esterne di Altroconsumo: “ogni nostra iniziativa genera uno stimolo diverso nei consumatori. Questo ci consente di dare vita ad una massa critica di consumatori che in prospettiva svilupperanno una frangia attiva del mercato. Ciò porta due risultati: un beneficio economico al singolo e un mercato migliore grazie ad un consumatore informato e dinamico.”Poi Pierani ci ha spiegato un altro significativo cambiamento ottenuto con queste iniziative: “Quanti si occupano di tutela del consumatore? Tanti! Con noi però la tradizionale forma di tutela cambia, nasce una tutela dinamica del consumatore, che a sua volta crea una nuova generazione di consumatori, concreti e operativi.”

IL FESTIVAL DI ALTROCONSUMO – “Abbassa la Benzina” è il primo gruppo d'acquisto in Italia e, a livello nazionale, ha solo due precedenti in Europa, grazie alle organizzazioni della rete di Altroconsumo in Spagna e Portogallo.Come costruire il futuro, farne parte, non essere semplici spettatori, attraverso una tutela sempre meno paternalistica e sempre più dinamica sarà discusso al Festival Altroconsumo a Ferrara #direfarecambiare dal 22 al 24 maggio prossimi.

1 commento

Paoblog
11:17, 14 maggio 2015

l'associazione lancia il Buying Group …

passi “Class action” che è d'uso comune anche se si potrebbe scrivere Azione collettiva… ma siete italiani che parlano agli italiani… non era fattibile scrivere Gruppo d'acquisto?
vedi: http://paoblog.net/2012/06/29/societa-15/

Comunque sia ho aderito da subito al Gruppo d?Acquisto… mi è già andata bene con Luce e Gas… metti mai…

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gli italiani fanno meno km degli altri automobilisti in Europa

Metano auto

Metano auto: aumento del contributo gestione bombole dal 1° ottobre

Come guadagnare un reddito extra dal proprio garage