[VIDEO] Toyota Hilux al test dell'alce: rimandata anche con l'esp

[VIDEO] Toyota Hilux al test dell'alce: rimandata anche con l'esp Il pickup Toyota è stato rimesso alla prova da una rivista svedese dopo quasi 10 anni: anche l'esp non fa miracoli nel test dell'alce

Il pickup Toyota è stato rimesso alla prova da una rivista svedese dopo quasi 10 anni: anche l'esp non fa miracoli nel test dell'alce

28 Ottobre 2016 - 09:10

Uno dei test che mettono sotto stress la dinamica del veicolo, in fase di progettazione ed in fase di collaudo, è il cosiddetto “test dell'alce”. Una rivista svedese, che solitamente si occupa di verificare che questo test venga passato e che, quindi, i sistemi elettronici di sicurezza lavorino bene, ha messo alla prova il pickup Toyota Hilux. Il risultato non è stato così roseo come sperato, quindi il mezzo è stato “rimandato”.

IL TEST DELL'ALCE Quella che viene chiamata “Test dell'Alce” è una prova alla quale vengono sottoposti i mezzi prima di ottenere la delibera di omologazione. Si tratta di una doppia sterzata in senso contrario, che mette in crisi tutto l'assetto e genera una sorta di rimbalzo a partire dalle sospensioni delle ruote di sinistra, che prima si comprimono e poi rilasciano velocemente la forza elastica (leggi delle auto messe in crisi dal test dell'alce). Il test viene eseguito con dei corridoi di birilli, ma di fatto simula la necessità di un improvviso doppio cambio di direzione: si ipotizza di dover evitare un alce che improvvisamente si trova sulla propria corsia, ma poiché la prima sterzata verso sinistra costringe all'invasione della corsia di senso opposto bisogna immediatamente rientrare sulla propria, quindi si sterza repentinamente a destra. Ad oggi sono i sistemi elettronici di sicurezza che aiutano a mantenere tutte e quattro le ruote a terra (leggi come funziona il controllo elettronico di stabilità).

TOYOTA HILUX La rivista svedese Teknikens Varld mette alla prova i veicoli proprio per verificare che si comportino bene e lo superino con successo. In ordine di tempo l'ultimo test è stato fatto sul pickup Toyota Hilux, complice il risultato scadente ottenuto dalla generazione precedente. Dopo un test portato a termine dal tester della rivista il risultato non è differito da quello ottenuto in precedenza: nel controsterzare il pickup ha sollevato da terra le ruote interne alla seconda curva, le destre, fallendo la prova. Il problema è nel settaggio dei controlli di stabilità, poiché sono questi che dovrebbero aiutare a portare a termine la prova. Guarda il video per osservare il risultato.

CONDIZIONI DI PROVA Il test dell'alce con il pickup Toyota è stato condotto non in condizioni di carico massimo, poiché il cassone posteriore avrebbe potuto ospitare altri 179 kg di materiale oltre agli 830 caricati. La prova è fallita ad una velocità di 59.5 km/h, mentre diretti rivali hanno dimostrato di poter superare questo test a velocità ben più alte: il Volkswagen Amarok l'ha addirittura completata a 67 km/h (leggi anche la nostra prova su strada del Fiat Fullback).

Commenta con la tua opinione

X