Volkswagen Golf 8 è tra le auto più sicure nei crash test IIHS

La Volkswagen Golf 8 si conferma al top per la sicurezza anche nei crash test USA dell’IIHS. Ecco com’è andata

16 giugno 2022 - 13:00

La Volkswagen Golf 8, si è aggiudicata le 5 stelle nel crash test Euro NCAP, in largo anticipo rispetto alle valutazioni dell’ente per la sicurezza stradale USA IIHS (Insurance Institute for Highway Safety). I due enti seguono protocolli diversi e prove che rispecchiano la tipologia di incidenti che si verificano più frequentemente nelle diverse aree geografiche. Ciononostante la Volkswagen Golf 8 negli allestimenti GTI ed R, ha centrato la massima valutazione in sicurezza anche negli USA, aggiudicandosi il premio Top Safety Pick e Top Safety Pick +, non scontato con un’auto media. E adesso vi spieghiamo perché.

I CRASH TEST PIU’ SEVERI SU VOLKSWAGEN GOLF 8  

Prima di parlarvi dei riconoscimenti Top Safety Pick e Top Safety Pick +, assegnati dall’IIHS solo alle auto più sicure in assoluto, vediamo quanto è risultata sicura la Volkswagen Golf 8 nei crash test standard. Oltre ai crash test frontali e laterali, il protocollo di prova della sicurezza passiva dell’IIHS si distingue anche per:

– il crash test small overlap (lato conducente e passeggero), in cui l’auto impatta contro un ostacolo con solo il 25% del frontale. E’ un test molto severo, poiché se il pianale non è abbastanza resistente, il gruppo ruota sfonda il passaruota e la deformazione del telaio schiaccia piedi e gambe degli occupanti. Entrambi gli allestimenti della Volkswagen Golf 8, R e GTI, hanno ottenuto una valutazione buona;

– il crash test di schiacciamento del tetto, in cui il montante A del parabrezza deve resistere alla forza applicata da una pressa. Il test si considera superato se il tetto resiste ad almeno 4 volte il peso dell’auto. E’ un test che permette di capire quale sicurezza offrirebbe l’auto in caso di cappottamento. La Volkswagen Golf 8 ha resistito ad una forza pari a 6,6 volte il suo peso;

I CRASH TEST IIHS

Per ricevere il titolo Top Safety Pick o Top Safety Pick +, le auto devono ottenere buone valutazioni prima nelle sei prove di resistenza agli urti dell’IIHS:

– Crash test small overlap, con 25% di sovrapposizione del frontale (lato conducente e passeggero in valutazioni separate);

– Crash test con sovrapposizione moderata del frontale (40%);

– Protezione negli impatti laterali;

– Test di resistenza del tetto allo schiacciamento;

– Protezione dei poggiatesta dal colpo di frusta.

Ecco in dettaglio le valutazioni IIHS su Golf 8 GTI e Golf 8 R.

Inoltre deve essere disponibile un sistema di prevenzione degli incidenti frontali che ottenga valutazioni “avanzate” o “superiori” sia nell’efficacia verso altri veicoli, sia verso i pedoni. Il sistema ADAS della Volkswagen Golf 8 ha ricevuto una valutazionesuperiore” nel test car-2-car e “avanzata” nel test car-2-pedestrian.

I TOP SAFETY PICK DELLA VOLKSWAGEN GOLF 8 

La Volkswagen Golf 8 GTI si è aggiudicata il premio Top Safety Pick poiché i fari standard hanno ricevuto la valutazione di “buono” o “accettabile”. Per ottenere il Top Safety Pick + invece i fari “buoni” o “accettabili” devono essere su tutti gli allestimenti. La Volkswagen Golf 8 R infatti si aggiudica il titolo più alto grazie alla dotazione dei proiettori a LED con funzione abbagliante.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Volkswagen Jetta con spia olio accesa: come risolvere

Mercato auto: l’Europa ha perso competitività per il CEO VW

Nissan Ariya, nel test dell’alce sicura ma poco agile