Crash Test Ford Ranger

2008

Autovettura valutata secondo il protocollo euroncap 1996/2008

16 giugno 2008 - 15:32

Protezione adulti

Vengono valutate: la protezione offerta agli occupanti adulti nei crash test frontali e laterali, la prevenzione dal colpo di frusta nei tamponamenti a bassa velocità e la funzionalità del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per evitare incidenti urbani.

19.0 pt

protezione bambini

Viene misurata la protezione offerta ai bambini seduti sugli appositi seggiolini (posizionati nei sedili posteriori) nei crash test frontale e laterale con speronamento. Viene verificata anche la funzionalità della disattivazione dell’airbag passeggero, la sua segnalazione e la compatibilità di installazione a bordo di un variegato numero di seggiolini.

28.0 pt

protezione pedoni

Viene valutata, tramite appositi crash test, la compatibilità del frontale in caso di investimento di un pedone a 40 km/h. Inoltre viene verificato il corretto funzionamento del sistema di frenata d’emergenza autonoma (AEB) per pedoni e ciclisti in vari scenari di prova.

11.0 pt

EQUIPAGGIAMENTI

  • Airbag lato guida
  • Airbag lato passeggero
  • Pretensionatori anteriori
  • Limitatori di carico anteriori

Analisi crash test Frontale

In questa prova il Ranger non raggiunge il punteggio minimo per le 3 stelle. La struttura ha collassato durante la prova. Penalizzazioni per l'arretramento del montante della portiera e quello del volante. Problemi per i piedi del pilota a causa del movimento del pedale del freno e della rottura grave della zona pedaliera, che è di oltre 40cm. La testa nonostante l'airbag raggiunge il volante ferendosi. La protezione del torace è scarsa, la cosa è aggravata per via del collasso dell'abitacolo. La valutazione della pressione sul ginocchio sinistro è stata dichiarata insufficiente. La deformazione della zona piedi, e il movimento eccessivo dei pedali non promette nulla di buono per i piedi e le caviglie.

Analisi crash test Laterale e Palo

Massimo punteggio nel test del carrellino. Non disponibili airbag per la testa, quindi niente palo.

Protezione crash test Bambini

Nonostante il non eccessivo movimento della testa del bambino di 3 anni il sedile davanti viene colpito. Questo è dovuto al movimento all'indietro del sedile causato dal collasso della struttura. Non ci sono attacchi ISOFIX. L'etichetta di avviso non è chiara ed è rimovibile.

Protezione crash test Pedoni

Adeguato ma non ottimo il paraurti. Molti punti persi sul cofano.

TEST FRONTALE 3.0 pt.
TEST LATERALE PALO 16.0 pt.
TEST TAMPONAMENTO -1,0 pt.
Punti presenza sistema di avviso cintura slacciata 0.0 pt.
  • Buona
  • adeguata
  • marginale
  • scarsa
  • insufficiente

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fringe benefit 2022 tabelle ACI

Auto aziendale: chi può scaricare l’Iva?

Motorsport: la filiera italiana vale 2 miliardi di fatturato l’anno

Volkswagen Jetta con spia olio accesa: come risolvere