Crash test IIHS: 5 auto premiate TOP SAFETY PICK +

Crash test IIHS: 5 auto premiate TOP SAFETY PICK + Un altro round di crash test small overlap IIHS ha premiato con il nuovo riconoscimento 5 modelli di varie categorie

Un altro round di crash test small overlap IIHS ha premiato con il nuovo riconoscimento 5 modelli di varie categorie

11 Marzo 2013 - 09:03

L'introduzione del severo crash test small overlap (impatto a 64 km/h su barriera rigida con il 25% del frontale) da parte dell'ente statunitense IIHS non è passata inosservata agli occhi delle case automobilistiche e dei consumatori. Dopo le figuracce delle berline premium e i risultati mediocri delle berline generaliste, cinque nuovi modelli sono passati dal laboratorio del Virginia, con risultati eclatanti, in positivo questa volta. Hanno superato il test con buoni voti e tutte e cinque hanno ottenuto il premio TOP SAFETY PICK +.

HONDA CIVIC 2 PORTE – La versione 2 porte della Honda Civic supera bene il crash test small overlap. La struttura regge bene, con intrusioni in abitacolo sotto i 10 cm. Il conducente è stato ben trattenuto dalla cintura di sicurezza e dall'airbag sul volante, che non si è spostato sulla destra come succede di frequente in questo test. Anche l'airbag a tendina è entrato correttamente in funzione, coprendo tutta la superficie del finestrino. Potrebbero esserci rischi di lesioni per entrambe le caviglie e il piede destro del pilota durante la collisione. Il giudizio complessivo rimane comunque buono, che si unisce ai giudizi sempre buoni ottenuti nel crash test frontale classico, nel crash laterale, nel test di resistenza tetto e nella prova di tamponamento. Con tutti i test superati, la Honda Civic 2 porte ottiene il TOP SAFETY PICK +.

HONDA CIVIC 4 PORTE – Qualche intrusione in più rispetto alla versione 2 porte, ma comunque rimane entro i 15 cm verso l'abitacolo. I movimenti del pilota della Honda Civic 4 porte rimangono comunque ben controllati dalla cintura e dagli airbag frontali e a tendina. Il pilota non subisce lesioni di rilievo, a parte qualche rischio per le caviglia, comunque di livello accettabile. Il giudizio del test small overlap è buono. La Honda Civic 4 porte ottiene il TOP SAFETY PICK + anche superando a pieni voti il test frontale, il crash laterale, la prova di resistenza del tetto e il test di tamponamento.

VOLVO XC60 – Primo SUV testato da IIHS nel nuovo test frontale. La Volvo XC60 ha una struttura resistentissima, le intrusioni dell'abitacolo rimangono sotto i 6 cm. La cintura e gli airbag hanno lavorato egregiamente per ridurre le conseguenze del crash sul pilota. Da segnalare anche gli airbag a tendina, che gonfiandosi coprono tutta l'area laterale dei finestrini, evitando contatti con eventuali oggetti esterni. Il manichino Hybrid III 50percentile, che rappresenta il pilota non rileva nessuna lesione. Il crash test small overlap della Volvo XC60 si chiude con il giudizio buono. Essendosi comportata bene in tutti i test previsti da IIHS, la Volvo XC60 si aggiudica il TOP SAFETY PICK +.

MAZDA 6 – Completamente rinnovata con il M.Y. 2014, la Mazda 6 è stata ritestata dopo aver ottenuto il giudizio accettabile nel precedente crash test small overlap, eseguito da IIHS lo scorso anno. Le deformazioni dell'abitacolo rimangono entro i 13 cm, la rigidità strutturale non viene a mancare, tuttavia la scocca è stata valutata accettabile. Gli airbag si comportano correttamente, quelli a tendina riescono a coprire l'intera superficie dei finestrini. La cintura però consente un eccessivo movimento in avanti al pilota, che va a colpire il volante attraverso l'airbag. Le lesioni di questo contatto declassano il voto della testa sul livello accettabile. Qualche piccola lesione è possibile anche a livello di caviglie e tibie. Il giudizio del crash test small overlap per la Mazda 6 è accettabile. Nel test frontale classico, nel crash test laterale, nella prova di resistenza del tetto e nel test di tamponamento i risultati sono stati tutti buoni, quindi anche la Mazda 6 ottiene il TOP SAFETY PICK +.

LINCOLN MKZ – Anche la Lincoln MKZ è stata già testata nella sua precedente generazione da IIHS, con un risultato mediocre. Per la nuova serie viene considerato valido il crash test della vettura gemella Ford Fusion (i dettagli del crash test in questo articolo) che ha ottenuto un risultato accettabile nel test small overlap. Come per la Ford Fusion, anche la Lincoln MKZ ottiene il TOP SAFETY PICK + per avere ottenuto degli ottimi risultati nei restanti test IIHS e almeno il giudizio accettabile nel crash test small overlap.

Commenta con la tua opinione

X