Test Shampoo auto: 9 prodotti nella comparativa Autobild

Il migliore shampoo auto per il lavaggio fai da te non è quello che fa più schiuma: ecco 9 prodotti nel test Autobild alle prese con due auto sudice

20 giugno 2022 - 15:27

Il migliore shampoo auto non deve fare troppa schiuma, che sicuramente ha un effetto psicologico importante durante il lavaggio auto, ma per niente indispensabile. Per capire meglio cosa cambia tra 9 prodotti in commercio, il magazine tedesco Autobild li ha messi a confronto nel test shampoo auto in laboratorio. Ecco quali sono i prodotti più convincenti per rimuovere lo sporco dalla carrozzeria.

9 MARCHE DI SHAMPOO AUTO NEL TEST AUTOBILD

Il test shampoo auto pubblicato da Autobild è stato condotto in collaborazione con l’organizzazione KÜS presso i laboratori di ricerca e sviluppo Sonax. Per l’occasione sono state utilizzate due auto di colore bianco non lavate per 2 mesi e impegnate in semplici prove per capire qual è lo shampoo auto più efficace:

prova di pulizia e rimozione dello sporco. È stata effettuata diluendo ogni prodotto con acqua, secondo le indicazioni del produttore, aspetto importante da cui dipende anche la convenienza. Poi utilizzando una spugna imbevuta sono state effettuate le stesse passate sulla carrozzeria con i vari prodotti. Dopo aver sciacquato la carrozzeria con acqua, un dischetto di cotone ha permesso di valutare quanto sporco residuo era rimasto attaccato alla carrozzeria nelle zone trattate;

– misurazione del pH;

compatibilità con i materiali verificata su strisce reattive in policarbonato (48 ore a 80 °C), su plastica (20 °C) e gomma (20°C).

I RISULTATI DEL TEST SHAMPOO AUTO 2022

Tra le marche di shampoo auto migliori nel test Autobild (vedi classifica qui sotto), le differenze più evidenti emerse non sono nella capacità di pulizia dello sporco. Questo spiega i risultati mediamente positivi (“Molto Buono” dal 1^ a 7^, “Buono” gli altri due). Inoltre la maggiore presenza di schiuma non è un buon indice di qualità, anzi. La tipologia di spugna e la durezza dell’acqua invece possono influenzare il risultato del lavaggio auto più della scelta dello shampoo. Mentre dal punto di vista della convenienza sono emerse enormi differenze. Ad esempio:

– lo shampoo auto Kärcher prevede una diluizione di 300 ml di prodotto ogni 10 litri di acqua e costa circa 6 euro, (flacone da 500 ml e prezzo in Germania);

– lo shampoo auto Swissvax, più esclusivo e costoso (45 euro il flacone da 250 ml), in realtà prevede una diluizione di soli 5 ml ogni 10 litri di acqua.

Questa valutazione rende lo shampoo più costoso anche il più conveniente come resa tra i due. Clicca l’immagine sotto per vedere la classifica a tutta larghezza.

SHAMPOO AUTO MIGLIORE: SCHIUMA SI O NO?

Quanto alla schiuma, durante il lavaggio aiuta a sciogliere lo sporco solo nelle fasi di prelavaggio e non quelle in cui si pulisce l’auto con secchio e spugna. “Sebbene la schiuma sia controproducente per le prestazioni di pulizia, quasi tutti i clienti si aspettano che uno shampoo faccia molta schiuma”, riporta Autobild. Ma perché la schiuma dello shampoo auto non aiuta a pulire meglio la carrozzeria? “La schiuma riduce l’effetto pulente dell’acqua di lavaggio perché i tensioattivi responsabili della pulizia migrano dall’acqua nella schiuma”, ha spiegato Manfred Pitsch, responsabile ricerca e sviluppo Sonax. Ricordatelo!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Olio motore: tutto quello che c’è da sapere su rabbocco e cambio

Citroën con problema AdBlue: la riparazione costa sino a 1200 €

Ansia alla guida: perché mettersi al volante può spaventare?