Osram LEDriving Mirror: arrivano le frecce dinamiche per retrovisori originali

Le frecce a LED dinamiche Osram si sostituiscono alle lampade originali dei retrovisori con il 200% di luce in più. Ecco i modelli su cui si potranno montare

30 aprile 2019 - 14:11

Dalla primavera 2019 OSRAM allarga la famiglia LEDriving dedicata all’upgrade delle luci aftermarket e retrofit LED a partire dalla Volkswagen Golf VII con le frecce dinamiche integrate negli specchietti. Una soluzione che garantisce migliori performance luminose durante la guida e migliore sicurezza senza esporsi al rischio di infrazioni. Le frecce dinamiche OSRAM LEDriving dynamic mirror infatti sono realizzate ed omologate specificamente per i modelli più diffusi nei mercati di riferimento. Vediamo da vicino la prima di una serie di novità sull’aftermarket delle frecce LED dinamiche OSRAM che si possono sostituire a quelle originali integrate nei retrovisori.

COME CAMBIA L’AUTO DOPO L’UPGRADE

Le frecce dinamiche a LED OSRAM sono realizzate per integrarsi perfettamente all’interno dei retrovisori originali di alcuni modelli più recenti. Solo per queste auto è possibile effettuare l’upgrade delle frecce a LED senza  invalidare l’omologazione dell’auto. Rispetto alle frecce a LED dinamiche originali, le lampade retrofit OSRAM LEDriving dynamic mirror rendono la luce omogeneamente e senza punti di luminosità isolati. Questo permette di migliorare anche il contrasto visivo in condizioni di scarsa luce. OSRAM afferma che la luminosità degli indicatori di direzione dopo l’upgrade dynamic mirror aumenta fino al 200% in più rispetto agli standard previsti dalla norma ECE R6. Non bisogna poi sottovalutare l’aspetto legale ed estetico della sincronia tra le frecce dinamiche integrate nei sistemi LEDriving OSRAM della Volkswagen Golf VII nei proiettori anteriori.

COME SONO FATTE LE OSRAM LEDRIVING DYNAMIC MIRROR

Le frecce OSRAM LEDriving dynamic mirror sono composte da 4 elementi principali. Un alloggiamento che può garantire protezione IP66K ai LED (quindi lunga durata della luce contro il rischio di condensa e polvere). La tecnologia led ad alta efficienza OSRAM Duris S5 LED. Una lente che rende più omogenea la distribuzione della luce. Infine una copertura in plexiglass esterna che blocca le radiazioni UV che si differenzia nelle versioni White e Black.

SU QUALI MODELLI SI PUO’ FARE L’UPGRADE

Il montaggio è totalmente Plug&Play e di estrema semplicità per chi ha un minimo di dimestichezza con il fai da te. Diversamente il carrozziere di fiducia impiegherà pochi minuti per smontare la calotta esterna accedendo dal retro dello specchio riflettente. Dopo l’installazione non servirà alcuna altra incombenza burocratica come invece accade con il montaggio delle luci DRL sulle auto che non le prevedono in origine. Le frecce dinamiche LEDriving OSRAM infatti sono certificate ECE/SAE/CCC e realizzate apposta per i modelli cui sono destinate. Dalla primavera 2019 OSRAM presenterà le frecce LEDriving dynamic mirror indicators anche per Volkswagen Passat B8, Audi A3 8V, Audi A4 B9, BMW Serie 1-2-3-4-X1 e Seat Leon 5F. Restate collegati per altre interessanti novità OSRAM dal prossimo Autopromotec che vi racconteremo in diretta.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Hyundai: la tecnologia laser abbatte il 99% di polveri in auto

Climatizzazione efficiente, una grande sfida per le auto elettriche

Se anche l’auto diventa vegana: materiali e vantaggi degli interni ecologici