Spia EPC: cos’è e cosa significa?

Cosa significa una spia EPC accesa e perché si accende: ecco sintomi, difetti e guasti più frequenti

30 ottobre 2020 - 13:00

Non molti automobilisti sanno cos’è la spia EPC e perché si accende. Nella maggior parte dei casi l’avaria EPC è confusa con la spia avaria motore. Ecco cosa significa quando si accende la spia EPC, i sintomi e le cause più frequenti.

SPIA EPC: COSA SIGNIFICA

La spia EPC è presente su gran parte delle auto in circolazione (soprattutto tedesche) ma non tutte ce l’hanno, a differenza della spia avaria motore che invece è sempre presente. Come ogni sistema che abbia a che fare con l’elettronica dell’auto, anche l’acronimo EPC ha un significato ben preciso. La spia EPC è un avvertimento del sistema Electronic Power Control che gestisce l’accensione e l’alimentazione del motore. Quando si presenta uno dei tanti problemi possibili, che vedremo ai paragrafi sotto, si accende la spia EPC, unitamente all’avaria motore o a un messaggio più specifico sul display del Computer di Bordo. Purtroppo sono rari i casi in cui l’avaria EPC non è accompagnata da sintomi e guasti. Ma se la vostra auto rientra tra questi pochi non sottovalutate il problema, poiché la spia EPC non si spegne quasi mai da sola.

QUANDO SI ACCENDE L’AVARIA EPC

Considerando che accensione e alimentazione motore sono controllati e collegati a una miriade di sensori, le situazioni in cui si accende la spia EPC sono svariate. In base al contesto in cui si verifica il problema (se in marcia, all’avviamento, in accelerazione, ecc.) si può provare a capire qual è il difetto. I casi più frequenti di una spia EPC accesa e le possibili cause sono:

– spia accesa da fermo e l’auto non parte: possibile problema alle bobine, candelette, pressione carburante, ecc.;

– spia accesa in marcia: probabile errore nelle letture dei sensori posizione acceleratore/freno/corpo farfallato o nei cablaggi di alimentazione elettrica del motore;

– spia accesa in accelerazione o kick down (per le auto con cambio automatico): in genere collegato all’acceleratore difettoso.

Ma come già anticipato, solo una diagnosi auto, potrà chiarire il problema e dare un significato alla spia EPC accesa.

SPIA EPC E AVARIA MOTORE

Cosa succede quando si accende la spia EPC? Salvo i casi in cui non si riesce neppure ad avviare il motore, è l’ECU a stabilire in base ai parametri cosa fare. Nei casi in cui si riesca a partire i sintomi che si potrebbero avvertire alla guida sono:

– strattonamenti, in caso di difetti al sistema di accensione;

– velocità limitata in funzione del problema, anche inferiori a 50 km/h;

– auto pigra e poco performante anche in assenza dei sintomi precedenti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Candele auto GPL: posso cambiarle con quelle normali?

Le ganasce dei freni: come funzionano e perchè si rovinano

Come funziona il motore a ciclo Diesel