Perché i dischi freno sono migliori dei tamburi?

Negli ultimi anni le auto sono sempre più equipaggiate con dischi al posto dei tamburi. Scopri nel video #SicurEDU cosa cambia tra i due sistemi

9 giugno 2017 - 9:00

L'evoluzione tecnologica dell'auto con tanti nuovi sistemi di sicurezza ha voluto tra gli altri, il predominante impiego anche al posteriore dei dischi freno al posto dei tamburi. Un passaggio di testimone che dà per scontata una migliore efficienza nelle frenate. Ma perché i freni a disco sono meglio dei tamburi? Cosa caratterizza il funzionamento dei due sistemi che spinge sempre più Costruttori ad impiegare i dischi con i cerchi in lega, non solo per ragioni estetiche?  Lo abbiamo chiesto agli esperti TRW, produttore di sistemi frenanti di primo equipaggiamento e di ricambio. Scopri nel video sotto cosa cambia tra freni a disco e a tamburo, e molto altro ancora sui freni auto nel nostro #SicurEDU che, attraverso testi e video, vi aiuta ad orientavi nella manutenzione dei freni auto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ricambi auto originali ed equivalenti: la Corte europea va con i Costruttori

Copertura 4-5G FCA in Europa

5G e copertura europea in arrivo sulle auto FCA grazie alla SIM universale

Pastiglie freno senza solventi: ZF-TRW annuncia la tecnologia salva-ambiente