BMW Serie 3 con perdita di potenza: come risolvere

La perdita di potenza sulle BMW Serie 3 riguarda diverse serie: ecco come risolvere e quali errori risultano dalla diagnosi auto

9 agosto 2022 - 11:53

La BMW Serie 3 con perdita di potenza durante la guida è un problema che accomuna diverse serie e spesso la soluzione è molto complessa e costosa. Se la perdita di potenza della BMW è legata al turbocompressore, come nel bollettino tecnico di cui parliamo in questo articolo, la soluzione consigliata dalla rete ufficiale è piuttosto semplice. Nei paragrafi successivi parleremo del difetto e come risolvere. Al problema è stato dedicato anche un bollettino tecnico ufficiale BMW diffuso da una nota azienda che realizza bollettini tecnici e tool per l’aftermarket. Come sempre vi ricordiamo che se l’auto è coperta dalla garanzia del venditore è sempre meglio avvalersi dei propri diritti.

BMW SERIE 3 CON PERDITA DI POTENZA E SPIA MOTORE

Il problema alla perdita di potenza su BMW Serie 3 è stato individuato in un difetto comune a diverse serie dello stesso modello che condividono lo stesso motore. Il bollettino tecnico ufficiale con la soluzione consigliata alla rete è stato riscontrato in particolare su queste auto:

– BMW Serie 3 E90/E91/E92/E93;

– motore 2.0D 16V Turbo con filtro antiparticolato;

– difetto riscontrato come perdita di potenza e spia avaria motore accesa.

DIAGNOSI ED ERRORI DTC SULLE BMW CON PERDITA DI POTENZA

Ricordiamo che la soluzione consigliata dal Costruttore può essere risolutiva se la perdita di potenza sulle BMW Serie 3 si verifica in assenza di altri problemi a cui il guasto potrebbe essere imputato. Ecco perché sconsigliamo di ricorrere al fai da te, ma di rivolgervi invece a un autoriparatore esperto che potrà diagnosticare il guasto prima di tentare riparazioni a caso. Un riscontro dalla diagnosi auto si avrà con la presenza dei seguenti errori DTC:

4CD0 “Attuatore della pressione di sovralimentazione”;

4521 “Attuatore della pressione di sovralimentazione” – Pressione di regolazione troppo alta”;

4530 “Attuatore della pressione di sovralimentazione – Pressione di regolazione troppo bassa”;

40E9 “Controllo posizione valvola EGR”;

4C9E “Al momento non sono disponibili ulteriori informazioni su questo codice di guasto”;

3FF0 “Misuratore di flusso dell’aria”.

SOLUZIONE PERDITA DI POTENZA BMW SERIE 3

Il problema delle BMW con perdita di potenza, in presenza degli errori citati, è provocato dall’asta del turbocompressore bloccata. La soluzione consigliata da BMW alle officine autorizzate è:

– smontare la barra dell’attuatore del turbocompressore e applicare del lubrificante;

I dettagli dell’intervento provengono dal bollettino tecnico ufficiale BMW NL 13997880-11, a cui l’autoriparatore può fare riferimento per ulteriori informazioni.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tergicristalli auto: come rimetterli in sesto e prepararli all’inverno

Richiamo Porsche per 4 modelli: 200 mila auto con problemi ai fari

Come pulire la carrozzeria dell’auto sporcata dagli uccelli