Blocco carburante Fiat 500: cosa fare e come risolvere

Cosa fare se scatta il blocco carburante sulla Fiat 500: ecco la procedura in caso di avaria e blocco carburante su Fiat 500 e Fiat 500 Hybrid

26 febbraio 2021 - 13:38

Il blocco del carburate su Fiat 500 si può verificare per diverse cause, che sia un’avaria o un impatto anche di modesta entità. Se sul display del quadro però compare la scritta “Blocco carburante non disponibile” il problema all’interruzione di benzina potrebbe non essere legato all’interruttore inerziale della Fiat 500. Ti sei trovato in una di queste situazioni e non sai dove si trova l’interruttore blocco carburante su Fiat 500? Vuoi sapere cosa fare in caso di blocco del carburante o come sbloccare l’interruttore inerziale su Fiat 500? Ecco la procedura valida sia su Fiat 500 normale che sulla nuova Fiat 500 Hybrid.

BLOCCO COMBUSTIBILE SU FIAT 500: COSA FARE

Il blocco del carburante su Fiat 500, come su molte altre auto, scatta in caso di incidente, ribaltamento o impatto di una certa forza. Quando interviene il blocco della benzina sulla Fiat 500 è impossibile non accorgersene, poiché per evitare il rischio d’incendio scatta l’interruzione del flusso di carburante e il motore si spegne. Ma non solo, dopo l’arresto non è possibile riavviare il motore senza disattivare il blocco del carburante. Inoltre, avviene lo sblocco automatico delle porte e l’accensione delle luci interne. Il blocco carburante sulla Fiat 500 Hybrid comporta anche l’interruzione di elettricità dalla batteria ausiliaria al litio, sotto al sedile del guidatore. Lo stacco della batteria ausiliaria su Fiat 500 Hybrid è automatico anche in caso di attivazione degli airbag, ma non può essere ricollegata con il solo ripristino del flusso di carburante, occorre rivolgersi in officina. L’intervento del blocco combustibile su Fiat 500 è chiaramente segnalato anche da una spia gialla (quella superiore nell’immagine sotto) e un messaggio di testo su quadro strumenti. Vediamo cosa fare per disattivare il blocco combustibile o interruttore inerziale su Fiat 500.

COME DISATTIVARE BLOCCO COMBUSTIBILE SU FIAT 500

Prima di cercare di capire dove si trova l’interruttore inerziale di blocco carburante su Fiat 500, sappi che non lo troverai. Diversamente dalle auto meno recenti, infatti, non c’è un pulsante fisico da azionare, ma possiamo dirti come sbloccare l’interruzione del carburante sulla Fiat 500. Innanzitutto occorre controllare accuratamente la zona dell’urto, e verificare che non ci siano perdite di carburante a terra, in zona serbatoio o nel sotto scocca. Attenzione, poiché il blocco del carburante su Fiat 500 non scollega anche la batteria principale di servizio. Quindi, se il motore si arresta, spegnete il quadro per non scaricare la batteria. La procedura per disattivare il blocco carburante su Fiat 500 è questa:

– Ruotare la chiave di avviamento in posizione “MAR”, accendendo solamente il quadro. Il motore non si avvierà per il blocco carburante attivo;

– Attivare e disattivare prima l’indicatore di direzione destro e poi l’indicatore di direzione sinistro;

– Ripetere per la seconda volta il passaggio precedente;

– Ruotare la chiave di avviamento in posizione “STOP”;

– Ruotare la chiave di avviamento in posizione “MAR”.

AVARIA BLOCCO COMBUSTIBILE SU FIAT 500: COSA FARE 

Il blocco combustibile su Fiat 500 può essere segnalato anche senza incidenti o impatti. In tal caso non si verifica nessuna interruzione della benzina: il motore continua a funzionare ma sul quadro strumenti è visualizzata la spia di avaria blocco combustibile sul display Fiat 500 (quella inferiore nell’immagina qui sopra). E’ un problema piuttosto comune che si risolve in genere con la sostituzione della batteria perché quasi esausta. Per maggiore sicurezza quindi chiedete un test della batteria in officina e fate sostituire la batteria principale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Test estintore per auto: qual è il migliore?

Test Frenata di emergenza AEB: in retromarcia nessun sistema è perfetto

Tergicristalli auto: come riconoscere e scegliere i migliori