Richiamo Maserati negli USA: 3300 Levante con un bug al cambio

Saranno 3.300 le Maserati Levante che dovranno, negli USA, tornare in officina per un richiamo al cambio, FIX software per il cambio che va in folle

23 marzo 2017 - 11:00

Il cambio in folle continua a tormentare FCA e dopo i richiami dei mesi passati è stata annunciata un'ulteriore azione di recall per vetture del gruppo italo-americano. Questa volta si tratta della Maserati Levante, anzi si tratta nuovamente del SUV del Tridente, il quale già lo scorso gennaio fu oggetto di controlli proprio per le anomalie al cambio. Il richiamo interessa 3.300 vetture vendute negli USA, in Italia ancora tutto tace.

SECONDO RICHIAMO NEGLI USA PER IL SUV DEL TRIDENTE Sembra essere pronto il fix per le Maserati Levante che dovranno tornare alla rete assistenza FCA per risolvere, si spera in maniera definitiva, i problemi che ne affliggono la trasmissione. Già lo scorso gennaio erano state richiamate le Levante S per problemi analoghi, adesso la Casa costruttrice ha scelto di estendere il richiamo alle altre versioni, si tratta, in totale di 3.300 SUV prodotti nel 2017. L'anomalia riscontrata è lo spostamento non richiesto del cambio in folle e in alcuni casi sono stati registrati spegnimenti del motore (In febbraio richiami anche per perdite di carburante su modelli del Tridente).

A BASSI REGIMI IL RISCHIO DELLA FOLLE E' ALTO Il fenomeno che affligge il cambio delle Maserati, ma anche quello di altre vetture del Gruppo FCA, si verifica in particolari condizioni; quando il motore gira a un regime molto basso, ad esempio nel traffico. Viene generato un segnale d'errore che manda in tilt la trasmissione che così si attesta sulla posizione N. I pericoli di un cambio che rimane in folle o di un motore che durante la circolazione si spegne all'improvviso sono facilmente immaginabili e ovviamente il rischio di incidenti è alto (Qui le info sul richiamo delle berline Maserati della scorsa estate).

RAPIDA SOLUZIONE VIA SOFTWARE Gli ingegneri FCA hanno risolto il problema riscrivendo il software di gestione e già da febbraio il nuovo codice viene installato sulle nuove produzioni. Le auto richiamate riceveranno quindi questo fix software e si spera che il problema venga definitivamente eliminato. I proprietari delle Maserati Levante interessate al richiamo verranno contattati tramite i canali abituali (Leggi tutti i dettagli del maxi richiamo ai cambi ZF impiegati da FCA). Per le auto vendute in Europa, e quindi anche in Italia, non si parla ancora di richiamo, ma sappiamo quanto poco peso abbiano le tutele dei consumatori alle nostre latitudini nei confronti dei colossi industriali.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Mascherine all’aperto e in auto

Mascherine all’aperto e in auto: quando finisce l’obbligo?

Gomme usate: è legale montarle sull’auto?

Autostrade: un cantiere ogni 18 km da nord a sud