Fisker “regala” le Ocean invendute, ma deve richiamarle tutte

Fisker “regala” le Ocean invendute, ma deve richiamarle tutte

Fisker richiama ancora una volta i SUV elettrici Ocean, mentre è in trattativa per la vendita in blocco dello stock a una società di leasing USA

10 Luglio 2024 - 11:21

Il terzo richiamo globale delle auto Fisker potrebbe peggiorare la già fragile situazione della Casa automobilistica. La società, attualmente in fase di protezione fallimentare, ha recentemente annunciato l’ennesimo richiamo dei SUV elettrici Ocean in tutto il mondo a causa di un problema alla pompa dell’acqua. Il richiamo potrebbe compromettere la vendita in blocco di un lotto di veicoli a una grande società di leasing statunitense che ha messo sul tavolo un’offerta da 46 milioni di $.

I DETTAGLI DEL RICHIAMO FISKER CHE NON CI VOLEVA

Il richiamo di 11.308 SUV elettrici Fisker Ocean, di cui alcuni venduti anche in Europa come riporta Reuters, è l’ultimo di una serie di richiami Fisker, annunciato dall’agenzia nazionale per la sicurezza americana (NHTSA). Il problema riguarda il malfunzionamento della pompa di raffreddamento a liquido per un errore di comunicazione software con attivazione della modalità di emergenza e limitazione della potenza. Il richiamo è contestuale all’avviso per i concessionari di non vendere le auto negli USA e in Canada fino al ripristino.

FISKER: ANCHE LA VENDITA ALL’INGROSSO È A RISCHIO?

Questo ulteriore stop, rischia di minare l’esito delle trattative in corso per la vendita di 3.231 Fisker Ocean a una società di leasing, American Lease, che ha messo sul piatto ben 46,3 milioni di $. L’offerta complessiva è per una quotazione delle auto che va da 2500 $ a 16.500 $ per i SUV Oceans acquistati in stock, all’ingrosso.

L’offerta, sottoposta all’autorizzazione del tribunale, rischia però di subire un rallentamento. Uno dei motivi che hanno portato all’epilogo che conoscono tutti, sembrerebbe la mancanza di componenti e di ricambi per i clienti, che sarebbe scaturita da assenza di liquidità. Se i ricambi non dovessero essere disponibili, cosa ne farebbe una società di leasing di auto non fruibili al 100%?

I RECENTI RICHIAMI DELLE AUTO FISKER

Va ricordato che Fisker è alle prese anche con altri richiami della auto prodotte. Il precedente, a giugno, legato al malfunzionamento delle maniglie delle portiere, per cui la Startup ha inviato una nota ai concessionari di risoluzione del problema.

Sempre a giugno, è stato imposto un richiamo di sicurezza con aggiornamento OTA OS 2.1. Le auto su cui era installata la precedete versione del software, che gestisce Motor Control Unit (MCU) e Vehicle Control Unit (VCU), avrebbero sofferto di malfunzionamenti con attivazione della modalità di emergenza e funzionamento a velocità ridotta.

Sicurauto Whatsapp Channel
Resta sempre aggiornato su tutte le novità automotive e aftermarket

Iscriviti gratis al nostro canale whatsapp cliccando qui o inquadrando il QR Code

Commenta con la tua opinione

X