Pirelli è Costruttore dell'Anno 2018, i tedeschi premiano le gomme italiane

30 esperti nell'industria e ricercatori hanno assegnato a Pirelli il premio Tire Manufacturer of the Year 2018

23 febbraio 2018 - 12:02

Pirelli è Miglior Produttore di pneumatici dell'anno, a stabilirlo un panel di esperti che ha valutato i focus sull'innovazione, le strategie e le partnership. La giuria ha assegnato al Costruttore di pneumatici italiano il premio in occasione dei Tire Technology International Awards for Innovation and Excellence 2018 ad Hannover, dove come ogni anno si svolge il Tire Technology Expo, l'evento internazionale che raduna esperti nella produzione di pneumatici da tutto il mondo, tra cui anche Pirelli.

TIRE TECHNOLOGY EXPO L'annuncio del prestigioso premio, istituito nel 2008, è avvenuto il 21 febbraio nel corso della cerimonia di gala del Tire Technology Expo di Hannover. I criterio che hanno spinto i 30 esperti dell'industria e docenti universitari ad eleggere Pirelli “Miglior produttore di pneumatici dell'anno” sono la strategia di sviluppo di prodotti ad alto contenuto tecnologico nel segmento Prestige (guarda qui il test delle gomme invernali Pirelli Cinturato Winter), le omologazioni conseguite e il ruolo di innovatore nello sviluppo di un sistema che rende gli pneumatici totalmente connessi ad un cloud che parla al conducente.

OLTRE 2000 OMOLOGAZIONI E 28 PARTNERSHIP “L'industria ha apprezzato la trasformazione intrapresa dall'azienda: una “start-up di 145 anni” – ha dichiarato Marco Spinetto, Head of Strategic Innovation and Knowledge Management – che oggi è una “pure consumer tyre company” focalizzata sui prodotti “high value”, ovvero con un posizionamento strategico sui segmenti tecnologicamente più avanzati. E la tecnologia è il nostro principale driver.”. Sono oltre 2000 le omologazioni di pneumatici conseguite, e 28 i progetti in partnership con centri universitari di eccellenza e il ruolo di Pirelli come driver di innovazione tecnologica, è testimoniato anche dal lancio lo scorso anno di Connesso, unico sistema attualmente in commercio che consente, attraverso l'analisi dei dati, cloud e un'app, di far “parlare” gli pneumatici con l'automobilista. Connesso, infatti, comunica varie informazioni come pressione, temperatura e usura delle gomme, e aiuta a migliorare la sicurezza di guida.

LA RICERCA PIRELLI L' impegno nella Ricerca e Sviluppo di Pirelli negli ultimi 3 anni corrisponde a più del 7% del proprio fatturato. “Uno dei valori più alti tra i produttori di pneumatici. Figlio di questa ricerca è il sistema Connesso, lanciato da Pirelli lo scorso anno. Si tratta del primo sensore in grado di connettere il pneumatico e l'automobilista attraverso un'app. E quest'anno presenteremo un'evoluzione di questo sistema, in linea con la nostra strategia di digitalizzazione. I nostri principali interlocutori, le Case auto, hanno dimostrato un forte apprezzamento per questo approccio e il crescente numero di omologazioni nei segmenti premium e prestige ne è la prova” ha concluso Spinetto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Cyber Monday 2021: le occasioni più utili per l’auto

Black Friday 2021: gli sconti su accessori auto da non farsi scappare

Offerte auto Black Friday 2021

Offerte auto Black Friday 2021: i migliori sconti