Peugeot al Motor Show di Bologna: le novità 2018 in anteprima

Dal premio Auto dell'anno al Campionato Rally, lo stand Peugeot al Motor Show di Bologna è un tripudio di emozioni per lo sport e i successi in Italia

1 dicembre 2017 - 11:21

Il Motor Show di Bologna dal 2 al 10 dicembre 2017 è per Peugeot il tempio italiano dei successi incassati a mani basse e propone tante novità per la gamma SUV e crossover, facendo eco alla regina indiscussa Peugeot 3008 , incoronata Auto dell'anno 2017 allo scorso Salone di Ginevra. Gli appassionati della Casa del leone però potranno scoprire da vicino anche inediti aggiornamenti tra cui 208 in edizione limitata e 308 e molte versioni in anteprima disponibili nel 2018.

208 BLACK LINE IN ANTEPRIMA A BOLOGNA Forte del record di vendite con oltre 33 mila unità vendute quest'anno, in crescita di oltre l'8% rispetto al 2016, la Peugeot 208 fa capolino allo stand Peugeot del Motor Show di Bologna 2017 con una novità per pochi appassionati. A partire da inizio 2018, infatti la 208 sarà proposta anche in una serie speciale denominata Black Line Limited Edition con tiratura a 1200 esemplari, esposta in anteprima proprio al Motor Show di Bologna. Elementi di stile Black e la tecnologia Mirror Screen  attribuiscono a questa serie speciale un look sportivo con il più ampio livello di connettività. All'esterno il comparto ruote prevede cerchi in lega 16'' neri con inserto bianco e finiture Black  a contrasto con inserti bianchi sulla calandra, su retrovisori esterni e profilo fendinebbia. La gamma motori sarà declinata in varianti benzina PureTech 82 cavalli e diesel BlueHDi 75. Nonostante ci siano sempre meno auto a listino che offrano la possibilità di avere 3 o 5 porte, Peugeot ha mantenuto questa impostazione anche per la Peugeot 208 Black Line Limited Edition.

PEUGEOT 3008, L'AUTO DELL'ANNO 2017 La 3008 è portabandiera allo stand Peugeot dell'interpretazione del concetto di SUV. Al Motor Show di Bologna anche la Peugeot 3008 sarà presentata in anteprima nella Serie Speciale Crossway, una versione esclusiva che sarà disponibile sul mercato ad inizio 2018. L'esemplare della serie speciale 3008 Crossway esposto al Motor Show in tinta Bianco Madreperla è motorizzato con un propulsore Diesel BlueHDi 120 S&S con cambio automatico EAT6 (leggi qui cosa cambia tra i vari cambi automatici disponibili sul mercato). A caratterizzare la Peugeot 3008 Crossway è anche lo specifico badge- bussola Crossway nera con inserti colorati Emerald e Pyrite, riportante le coordinate geografiche di Peugeot Avenue, sugli Champs Elysée – e la serigrafia specifica sul montante centrale delle portiere. All'interno l'esaltazione per la cura dei sedili si fanno notare con l'esclusivo rivestimento dei sedili in misto TEP Prestige / Alcantara nero con cuciture a contrasto Blu Miramare e le lavorazioni specifiche dell'abitacolo.

NUOVO SUV 5008 GTLINE Nuovo allestimento anche per il Suv 7 posti Peugeot 5008 GT Line che conferma le ottime caratteristiche per trasportare 7 passeggeri con un passo di 2,84 metri e una lunghezza complessiva contenuta di 4,64 metri, è tra i più “abitabili” del suo segmento. Inoltre, è innovativo anche nella modularità dell'abitacolo: i tre sedili della seconda fila sono identici, indipendenti, regolabili in lunghezza ed in inclinazione il che semplifica anche le operazioni per il montaggio di due seggiolini per bambini. I due sedili singoli della terza fila, oltre ad essere occultabili nel piano di carico, possono anche essere totalmente rimossi, così da liberare ulteriore spazio. Come per SUV 3008, offre un ricchissimo pacchetto di tecnologia di assistenza attiva alla guida, riunito sotto la sigla di ADAS (vedi in questo video come funzionano i sistemi di sicurezza avanzata Bosch) di serie o in opzione, a seconda delle versioni: Active Safety Brake e Distance Alert, Active Lane Departure Warning (mantenimento del veicolo  all'interno della carreggiata), Driver Attention Alert (monitoraggio del grado di attenzione del conducente), High Beam Assist (commutazione automatica degli abbaglianti), Speed Limit Detection (lettura dei limiti di velocità dei cartelli stradali), Adaptive Cruise Control con funzione Stop e Active Blind Corner Assist. Completano l'offerta tecnologica l'Advanced Grip Control (per garantire la motricità su ogni tipologia di terreno) abbinato all'inedita funzione Hill Assist Descent Control (HADC, che permette di percorrere in tutta sicurezza tratti in discesa con scarsa aderenza) e il Visiopark (180° e 360°) che contribuiscono ad elevare il comfort e la sicurezza nelle manovre.

NUOVA 308, OFFENSIVA TECNOLOGICA La nuova Peugeot 308 rappresenta il secondo capitolo di un best-seller prodotto in circa 800 mila esemplari dal lancio con un contenuto innovativo di tutto rispetto. L'offerta di connettività si arricchisce ora della funzione Mirror Screen, mentre la sezione telematica è dotata di un touchscreen capacitivo e della 3D Connected Navigation con Peugeot Connect di serie sulla maggior parte degli allestimenti. La nuova 308 visibile al Motor Show di Bologna 2017 nella versione GT con cambio automatico EAT8 a 8 marce, integra la totalità degli aiuti attivi alla guida ADAS presenti anche sulla gamma SUV. Il nuovo cambio automatico a otto rapporti (EAT8) è abbinato di serie al motore Diesel BlueHDi 180 S&S o alla motorizzazione Diesel BlueHDi 130 S&S, entrambe Euro 6.2.

LA 208 T16 E PAOLO ANDREUCCI La prima vittoria di Peugeot nelle competizioni risale a ben 123 anni fa, era il 1894 quando una vettura del Leone vinceva la prima gara, la Parigi Rouen a bordo di una Tipo 5. Da allora ha scritto interi annali della storia del motorsport a livello mondiale. Il 2017 si chiude con un grandissimo successo per la filiale italiana, impegnata nel campionato italiano rally con la 208 T16 guidata da Paolo Andreucci e dalla 208 R2 guidata dal pilota Junior Marco Pollara. Quest'anno Peugeot ha portato a casa ben 5 titoli: il 10° titolo costruttori, consolidando così il primato di marchio estero più vincente in Italia, ma anche il 10° titolo piloti per Paolo Andreucci, il titolo piloti per Marco Pollara nello Junior, il titolo piloti anche nel campionato 2 Ruote Motrici ed in quest'ultimo anche il titolo costruttori. Per questo motivo, Peugeot ha deciso di celebrare le vittorie esponendo la 208 T16 che tanto ha fatto gioire gli appassionati e tifosi della Casa del Leone. Mentre Andreucci incontrerà i visitatori del Motor Show di Bologna 2017 in diverse sessioni riservate agli appassionati che condividono la passione per lo sport con Peugeot.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Multe stradali ai minorenni

Multe stradali ai minorenni: chi paga le sanzioni?

Auto bloccata in un passaggio a livello

Auto bloccata in un passaggio a livello: cosa fare

Guidare in montagna: i consigli per un weekend in sicurezza