Perché le assicurazioni on line sono più convenienti?

Le assicurazioni online sono sempre più amate dagli italiani, lo conferma uno studio statistico. Convenienza e comodità le leve principali del mercato

31 ottobre 2017 - 11:00

Le assicurazioni online sono entrate sul mercato quasi in punta di piedi, facendo leva sulla convenienza delle tariffe, rispetto ai prezzi praticati dalle agenzie assicurative, hanno conquistato un numero sempre crescente di automobilisti. L'attrazione continua ad essere così forte che nel solo trimestre aprile-giugno di quest'anno sono stati quasi 5 milioni gli italiani che hanno richiesto almeno un preventivo via web. Rispetto allo scorso anno si assiste a una crescita del 15% a riprova che la tentazione di migrare dal tradizionale rapporto con le agenzie sul territorio in favore delle compagnie digitali è sempre più forte. Scopriamo tutti i numeri dell'analisi statistica sul comparto assicurativo condotta da Nielsen e perchè stipulare un contratto RCauto online è più conveniente.

TREND IN CRESCITA PER GLI UTENTI CHE COMPIONO IL GRANDE SALTO La comparsa sul mercato delle assicurazioni auto online ha creato non poco scompiglio nel comparto assicurativo. La titubanza e i dubbi sul nuovo modo di concepire il servizio sono stati rapidamente fugati dalla notevole differenza delle tariffe applicate dagli operatori online rispetto a quelle praticate dalle agenzie tradizionali. Tra le martellanti campagne pubblicitarie e il passaparola innescato da chi, da pioniere, ha fatto il grande salto, l'assicurazione web è divenuta sempre più gettonata, complice anche la sempre crescente abitudine dei consumatori italiani ad acquistare online e utilizzare le carte di credito (Qui trovi il manuale sulle assicurazioni RCA). Il trend di questo segmento è ancora in forte crescita e lo conferma il rapporto Insurance Report, realizzato da Nielsen.

SEMPRE PIU' ITALIANI CONSULTANO IL WEB PER L'ASSICURAZIONE Lo studio condotto dalla società di sondaggi Nielsen si è focalizzato sulle nuove abitudini dei consumatori italiani quando arriva il momento di rinnovare la polizza auto. Nel giugno di quest'anno i nostri connazionali che hanno consultato i siti delle compagnie online per un preventivo, considerati anche altri rami oltre quello auto, sono stati 1,9 milioni. Estendendo il periodo di osservazione al secondo trimestre 2017 il numero sale fin quasi a 5 milioni e, come accennavamo in apertura, si tratta di una crescita del 15% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. Si tratta di dati più che eloquenti e che confermano quanto si rafforzi progressivamente la fiducia degli italiani nei confronti della RCA online.

UN PREMIO ECONOMICO NON E' SEMPRE IL PIU' CONVENIENTE Analizzando nel dettaglio la statistica Nielsen emerge che il 27% degli utenti ha visitato le pagine delle compagnie dirette, quindi degli operatori online, il 17% ha usufruito dei servizi dei comparatori, grazie ai quali confrontare le assicurazioni auto online di più compagnie contemporaneamente, e soltanto il 6% si è rivolto ai siti web delle compagnie assicurative che possiamo definire tradizionali. A muovere questa grande massa di consumatori/internauti è ovviamente il desiderio di risparmiare su una delle voci più pesanti nel bilancio annuale di chi deve gestire un veicolo a motore. I vantaggi principali  si possono concentrare nel fatto che, confrontando le tariffe online all'approssimarsi della scadenza del contratto, si evita il rinnovo passivo cui siamo abituati,  avendo così una visione globale del mercato con più preventivi per decidere se restare con la stessa compagnia e/o se passare all'RCauto online. Inoltre, si ha sempre la possibilità in ogni momento della giornata di consultare con calma clausole, franchigie, massimali e garanzie accessorie per decidere se il premio assicurativo è tagliato su misura per le esigenze del contraente in base all'utilizzo che ne fa dell'auto. Bisogna infatti ricordare che non sempre il premio più economico è anche il più conveniente o adeguato alle proprie abitudini.

VERIFICARE L'ATTENDIBILITA' DELL'OPERATORE PER EVITARE TRUFFE L'affidabilità delle compagnie digitali è cresciuta notevolmente dagli albori ad oggi ma ricordiamo che sul portale IVASS è possibile consultare l'elenco delle compagnie, nazionali ed estere, autorizzate ad operare sul territorio italiano; inoltre è possibile prendere visione degli avvisi relativi a casi di contraffazione e dell'elenco dei siti che operano in maniera non conforme alla disciplina. Essere accorti non è mai un eccesso di zelo e mette al riparo da truffe e brutte sorprese.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Kia Polonia: cartello su auto nuove, l’accusa dell’Antitrust

Incendi veicoli elettrici a Londra: +300% nel 2021

Sciopero 25 febbraio 2022 metro bus

Fermata autobus: regole per veicoli e pedoni