Parabrezza auto: perché non si rompe in mille pezzi?

Perché un parabrezza rotto resta attaccato all'auto invece un finestrino si frantuma in tanti piccoli pezzi? Scoprilo nello speciale sui cristalli

22 aprile 2016 - 9:00

Quasi tutti sanno che quando si rompe il parabrezza crea un effetto visivo molto simile a una ragnatela in un pezzo di ghiaccio. Molti automobilisti alle prese con un vetro rotto però si chiedono “perché il parabrezza, pur scheggiandosi, in diversi pezzi riesce a mantenerli tutti compatti?”, “perché il lunotto posteriore o i cristalli laterali invece esplodono come coriandoli se subiscono un urto?”. Sono tra le domande più curiose che abbiamo rivolto agli esperti nella riparazione di cristalli Carglass-Belron; scopri nel video sotto qual è il segreto che ha reso i parabrezza più sicuri, e  molto altro ancora sul parabrezza auto nel nostro #SicurEDU che, attraverso testi e video, vi aiuta ad orientavi nella riparazione e nella sostituzione di un parabrezza auto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Call Center Case auto e Aftermarket: i più bravi del 2022

Brand auto: oltre 1 su 2 ricompra Toyota. La classifica 2022

Polizze RC auto 2022: solo il 14,4% sono stipulate online