Fiat Nuova 500: l’elettrica vince il Red Dot Award 2020

Dopo 63 anni il design della Nuova Fiat 500 continua a svettare: FCA mette in bacheca anche il Red Dot Design Award 2020

13 ottobre 2020 - 9:48

La Fiat Nuova 500, alla sua terza generazione non ha bisogno di presentazioni, ma è così cambiata da svettare sul design e portarsi a casa il Red Dot Award 2020. La prima utilitaria elettrica italiana, prodotta per l’Italia riceve il più ambito premio industriale per il design in un evento esclusivamente online. Ecco i dettagli.

FIAT NUOVA 500: ICONA INSUPERABILE DOPO 63 ANNI

Il premio Red Dot Award è un riconoscimento annuale che viene assegnato ai produttori per le idee più innovative, accattivanti e funzionali non solo a livello estetico. Alla “competizione” partecipano diverse aziende che passano per la giuria di 21 professionisti e docenti di Design tra i più importanti al mondo. La Fiat Nuova 500 è stata premiata “per il suo design eccellente ed unico, capace di distinguersi rispetto ai competitor”. Già nel 2019 Fiat-Chrysler aveva agguantato il premio Design con il prototipo Fiat Centoventi, l’antesignana dell’era elettrificata etichettata come la Futura Panda. La categoria Design Concept in cui è stata premiata la Fiat Nuova 500 è solo una delle tre categorie del concorso “Red Dot Design Award”.

BUSSE RIASSUME IL DESIGN DELLA FIAT NUOVA 500

 “Abbiamo voluto creare un prodotto unico, che è una dichiarazione dello spirito italiano, di quanto l’Italia come nazione e Fiat come brand siano capaci di creare oggi”, spiega Klaus Busse, Head of FCA Design EMEA. “Aver ricevuto il riconoscimento del ‘Red Dot Award’ è un grande onore per tutto il team che ha lavorato al progetto di Nuova 500”.

RED DOT AWARD 2020: LA GARA

Il “Red Dot Design Award” è nato nel 1955 e nel tempo è diventato uno dei premi più prestigiosi al mondo dedicato al design industriale. Organizzato in tre macro-categorie (Product Design, Communication Design e Concept Design), il “Red Dot Design Award” si rivolge a tutte le aziende che pongono particolare attenzione al design. I giurati internazionali, tra designer indipendenti, docenti e giornalisti, valutano i progetti in base a criteri quali innovazione, qualità formale, funzionalità e sostenibilità. Quest’anno sono state oltre 4100 le candidature pervenute, provenienti da 52 Paesi, e 187 sono stati i progetti premiati.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Revisione auto e proroga Covid: le nuove scadenze al 2021

Zone rosse e coprifuoco: autocertificazione, il modulo di NOVEMBRE

Enjoy: ecco come funziona l’algoritmo che controlla lo stile di guida