Questo sito contribuisce alla audience de

Mitsubishi al Salone di Ginevra: le novità della nuova ASX in anteprima

Nuovo look al Salone di Ginevra 2019 per il SUV nipponico che aggiorna anche la dotazione di serie con touchscreen da 8” e frenata d'emergenza

Mitsubishi al Salone di Ginevra: le novità della nuova ASX in anteprima
Tempo di restyling per la Mitsubishi ASX, che al Salone di Ginevra 2019, in programma dal 7 al 17 marzo, si mostrerà in veste rinnovata. Dal punto di vista estetico, il SUV medio della Casa dei Tre Diamanti cambierà soprattutto davanti, introducendo la caratteristica mascherina Dynamic Shield che è stata adottata per la prima volta dalla sorella maggiore Outlander e vista poi anche sulla Eclipse Cross, che ha da poco aggiornato la gamma. Sulla nuova Mitsubishi ASX cambia anche la firma luminosa, vista la nuova forma dei fari a Led sia davanti sia dietro. Proprio al posteriore si nota un'inedita luce a forma di Y. Completano l'aggiornamento estetico il nuovo paraurti anteriore più muscoloso, impreziosito da inserti cromati.

INFOTAINMENT A TUTTO SCHERMO

Salendo a bordo, la novità più rilevante è data dall'arrivo del sistema di intrattenimento Smartphone-link Display Audio, che per l'interfaccia utente passa da 7 a 8 pollici. Il sistema ha tra le caratteristiche peculiari anche il navigatore satellitare TomTom con la capacità di mostrare in tempo reale le condizioni di traffico e la possibilità di vedere dei filmati collegando una chiavetta Usb (ma soltanto a veicolo non in movimento). Il sistema, inoltre, sarà presto comandabile da un app dedicata che permetterà di consultare le informazioni dell'auto e di comandare alcune funzioni a distanza.

FRENA DA SOLA 

In attesa di tutte le informazioni ufficiali, che saranno diramate a breve, già si sa che la nuova Mitsubishi ASX è stata aggiorata anche sul fronte dei dispositivi di sicurezza attiva. La nuova versione del SUV nipponico, infatti, sarà equipaggiata di serie sia della frenata d'emergenza automatica sia del monitoraggio attivo di superamento involontario della carreggiata. A questi, aggiungerà anche la presenza di telecamere posteriori in grado di offrire una visuale completa di quello che accade intorno al veicolo nei passaggi stretti o nelle manovre più rischiose, magari uscendo dai parcheggi a retromarcia.

UN MOTORE, DUE TRASMISSIONI

La nuova Mitsubishi ASX, modello chiave nelle strategie commerciali della Casa nipponica, si presenterà a listino con un nuovo motore 2.0 benzina 16 valvole aspirato. Il quattro cilindri sostituisce il precedente 1.6 benzina da 114 CV e resterà l'unico a listino, vista l'uscita di scena dell'unico turbodiesel già non più disponibile: il 2.2 da 150 CV. Al nuovo 2.0 aspirato, di serie, sarà abbinato un cambio manuale a cinque marce ma, in alternativa, si potrà scegliere anche una trasmissione a variazione continua. Come per il modello attuale, infine, due saranno gli schemi di trazione: anteriore o integrale.

Pubblicato in Novità Auto il 13 Febbraio 2019 | Autore: Redazione


Commenti


Cerca Crash Test Auto

Stai per acquistare un’auto? Controlla se è davvero sicura! Clicca e scopri