Mercedes GLB 2019: il nuovo Suv compatto, anche a 7 posti

La famiglia Suv di Mercedes si allarga con la GLB: 4,63 metri e tanto spazio. Arriva entro fine 2019, con cambi solo automatici e MBUX

11 giugno 2019 - 12:03

Entro la fine dell’anno, una nuova Suv si aggiungerà alla già lunga lista degli sport utility della casa di Stoccarda. Mercedes GLB, che sarà dotata di tutti i più moderni Adas e sistemi multimediali, si avvicina per dimensioni alla GLC e per il momento avrà solo motorizzazioni benzina o Diesel.

FINO A SETTE POSTI

La GLB pur essendo un Suv si basa sulla stessa piattaforma della Classe B, tuttavia ha un passo più lungo di 10 cm. Questo le consente uno spazio interno più ampio. Il bagagliaio ha infatti una capacità che va dai 560 ai 739 litri a seconda della regolazione dei sedili posteriori. Questi possono essere chiusi per arrivare a un volume di carico di 1.755 litri, più della GLC che pure è più lunga di 3 cm. Nel capiente baule possono anche essere aggiunti, come optional, due sedili a scomparsa, portando a sette i passeggeri. Mercedes ha ricordato che comunque questi due posti sono omologati per persone fino a un metro e 68 cm di altezza.

BENZINA O DIESEL E SOLO AUTOMATICA

La nuova Suv compatta di casa Mercedes sarà offerta sia a trazione integrale che anteriore esclusivamente del cambio automatico e motorizzazioni benzina o diesel. La Mercedes GLB 200, 1.3 turbobenzina da 163 CV e 250 Nm di coppia, è l’unica versione a montare il cambio sette rapporti 7G-DCT. Tutte le altre avranno l’8G-DCT a otto marce. Sempre a benzina la versione top di gamma 250 4Matic, 224 CV e 350 Nm di coppia, con picchi di 236 km/h e 0-100 in 6,9 secondi. Le due versioni Diesel invece montano tutte propulsori da 2.0 litri. La 220d ha 150 CV e 320 Nm di coppia, mentre la GLB 220d 4Matic arriva a 190 CV e 400 Nm, con velocità massima di 217 km/h e 0-100 in 7″6. Le versioni diesel consumano entrambe 4,9-5,0 litri/100 km.

MOLTI ADAS E MBUX

Mercedes GLB eredita il sistema di infotainment l’MBUX, con doppio schermo, comandi vocali e navigatore con realtà aumentata. Presenti poi numerosi Adas sia per la guida in città che in off-road. Per esempio la vettura è dotata del cruise control adattativo Distronic, che segue il flusso del traffico, e del Downhill Speed Regulation che adatta la velocità in discesa dai 2 ai 18 km/h. Il veicolo risulta quindi ideale sia per il fuoristrada, grazie a una specifica modalità di guida offroad che regola l’Abs e la coppia, sia per guide più sportive che sfruttano la modalità Sport.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tariffe taxi da e per gli aeroporti

Tariffe taxi da e per gli aeroporti: quanto si paga in Italia

Auto elettriche e SUV: perché il costo dell’assicurazione è più alto

Tutor autostrade 2019

Tutor autostrade 2019: mappa dispositivi da riattivare o già attivi