Le 15 auto più rottamate in Italia

1 auto su 10 tra quelle permutate dagli italiani nel 2018 è Fiat, ma tra le più rottamate ci sono anche Ford, Opel e Volkswagen

7 gennaio 2019 - 9:53

Non sono ancora partiti gli incentivi alla rottamazione annunciati dal governo ma la corsa degli italiani alla rottamazione non si è mai fermata. A rivelarlo è un'indagine che mostra la classifica delle 15 auto più permutate o rottamate nel 2018 e tra queste – a differenza di quanto si possa pensare, solo una piccola parte è a marchio Fiat. Prima di disfarsi dell'auto vecchia gli italiani la usano mediamente per almeno 149 mila km, con punte più alte per le auto diesel. Ecco quali sono i modelli di cui gli italiani si sono liberati di più nel 2018.

L'INDAGINE SU 50 MILA RICHIESTE L'indagine svolta su 50 mila richieste di preventivi online da una nota piattaforma di auto nuove fornisce interessanti informazioni sulla propensione degli italiani a disfarsi dell'auto vecchia. Nel corso del 2018 infatti il parco circolante ha guadagnato 6 mesi in più passando da 11 a 11,5 anni di età. Lo dimostra anche il chilometraggio medio delle auto che gli italiani hanno dato via nel2018: in media da 145 a 149 mila km. Se l'auto è alimentata a benzina il contachilometri si ferma anche a 122 mila km mentre per i veicoli diesel la soglia di usura è circa 175 mila km.

LE 15 AUTO PIU' CEDUTE Tra le auto più permutate e rottamate dagli italiani nel 2018 DriveK colloca molti dei modelli che negli ultimi anni hanno occupato almeno per una volta una posizione nella Top10 delle auto nuove più vendute, ad eccezione di Mercedes-Benz. Quindi non c'è da stupirsi più di tanto che le prime 2 auto più “abbandonate” siano la Fiat Punto e la Fiat Panda. La classifica dettagliata nell'immagine qui sotto poi vede formarsi due gruppi più o meno distribuiti. Fiesta, Ypsilon, Golf, Corsa, Focus, C3 e Clio contano per circa il 2% delle rispettive quote. Mentre al di sotto troviamo Classe A, Astra, Yaris, 500, Polo e Meriva, pur non sapendo però esattamente quale versione per una migliore visione d'insieme delle auto date in permuta nel 2018.

RADIAZIONI AUTO IN CRESCITA NEL 2018 Dati più ufficiali sull'andamento delle radiazioni in Italia provengono dal bollettino ACI che elabora i dati del Pubblico Registro Automobilistico,secondo cui a dicembre 2018 c'è stata una riduzione del 4,4% di cancellazioni (da 128.421 nel 2017 a 122.726 nel 2018). Sulla coda lunga dell'intero anno 2018 invece l'effetto dei blocchi al traffico sempre più stringenti ha provocato anche un effetto sul numero di radiazioni aumentate del 6,4% da 1.414.635 nel 2017 a 1.504.747 nel 2018.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Crescono i gommisti in Italia: +8% in 10 anni

Spotify annuncia l’assistente vocale che “ascolta” i passeggeri

Sinistri stradali: fissate nuove linee guida per le riparazioni