La comparazione degli pneumatici si fa sul cellulare, grazie al TCS

La tecnologia al servizio dell'automobilista. In sei mesi registrati oltre 155 mila download dell'applicazione del TCS.

7 aprile 2011 - 10:44

Il TCS – Touring Club Svizzero – dopo sei mesi dal lancio della sua omonima applicazione (disponibile gratis per iPhone, iPod Touch e iPad) fa un bilancio. Da fine ottobre ad ora la “app” è stata scaricata 155 mila volte. In media viene utilizzata 10 mila volte al giorno. Come mai? Permette di controllare in tempo reale, ovviamente per i dispositivi che hanno accesso ad internet con la tecnologia 3G, le informazioni stradali di maggior interesse per gli automobilisti (svizzeri): code autostradali o semplici rallentamenti, zone parcheggio nei centri urbani, cantieri aperti e relative conseguenze sulla nostra percorrenza in strada. Ma c'è un qualcosa di utile anche per gli italiani.

TCS E PNEUMATICI – L'applicazione TCS consente di effettuare precise comparazioni fra i diversi tipi di gomme, ordinando la ricerca in base alla stagione e alle grandezza dello pneumatico. E' possibile quindi ricevere tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno tenendo conto di oltre 14 criteri di valutazione: usura, comfort, rumore, aderenza alla carreggiata (asciutta o bagnata) e tanto altro. All'interno della sezione pneumatici troveremo alcune pratiche informazioni riguardanti il montaggio e lo smontaggio, utilizzo e manutenzione delle gomme, nonché lo spessore minimo prescritto per il battistrada. Le comparazione e le indicazioni fornite sono basate sugli studi che da lungo tempo il club conduce sul campo, accrescendo costantemente il proprio database di informazioni.

CONSIGLI AGLI AMICI – Sul nostro dispositivo di ultima generazione, tenendo premuto il tasto per il blocco “tasti” e subito dopo l'altro (unico) tasto disponibile, quello del menu, sarà possibile scattare una foto della schermata che stiamo visualizzando, che potremo tenere nella nostra libreria foto o inviare via posta per consigliare qualche amico sull'acquisto del prossimo treno di gomme.

SICUREZZA CON UN COLPO DI TOUCH – Oltre a dispensare informazioni utili per non restare “imbottigliati” per strada o in materia di pneumatici (rigorosamente in rispetto dell'eterogeneità linguistica della sorridente Svizzera con il suo tedesco, francese e italiano), con un semplice click è possibile effettuare una chiamata ai numeri d'emergenza: numero di telefono della centrale di intervento ETI, soccorso stradale (140), nonché della centrale per le informazioni stradali e turistiche. Per i soci del Touring Club Svizzero è possibile accedere inoltre ai propri dati personali e alle prestazioni TCS cui sono abbonati (Assista, Libretto ETI, Card-Assistance, etc). Sfortunatamente l'applicazione, relativamente ai servizi di cui sopra, è dedicata ai soli cittadini svizzeri. A quando un'applicazione utile anche da parte del nostro ACI?

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Distanza di sicurezza in caso di pioggia

Distanza di sicurezza in caso di pioggia: quanto dev’essere?

Le auto con il miglior rapporto qualità-prezzo del 2020

Auto usate “rallentano” gli ADAS: 2,5 passaggi ogni auto nuova negli USA