[FOTO] Nuova Alfa Giulietta: 1.6 JTDm TCT e versione VELOCE svelati ad Arese

Piccole ma sostanziali novità quelle celate dall'aggiornamento della Giulietta con cambio a doppia frizione TCT sul 1.6 JTDm e Uconnect

25 febbraio 2016 - 18:17

La nuova Alfa Romeo Giulietta, presentata in grande stile con un evento in contemporanea a Torino, Arese, Parigi, Madrid e Francoforte, ha anticipato tutte le attese, rivolte soprattutto al Salone di Ginevra, dove comunque farà bella mostra di sé. Nelle ultime ore erano emerse online alcune foto interessanti, ma Fca ha spiazzato tutti e prima della kermesse svizzera è possibile ora avere un “primo assaggio” della compatta del Biscione, che acquista molta personalità, oltre a caratteristiche tecniche particolari. Insegue così la sorella più grande, la Giulia.

IL DEBUTTO DI ARESE – Così la Giulietta è stata tenuta “a battesimo” dal museo Alfa Romeo e dalla cantautrice e solista inglese Skin, autrice di un esclusivo DJ-set. Il design della compatta del Marchio italiano nella nuova veste ha acquistato molta personalità ed è evidente la volontà di “raggiungere” il nuovo corso capeggiato dalla Giulia (che a Ginevra si vedrà in tutta la sua gamma; leggi qui i dettagli). Sulla Giulietta è stato introdotto un paraurti anteriore leggermente rivisitato (con inserti applicati), una nuova calandra con griglia a nido d'ape e nuovi gruppi ottici con effetto carbon look. Ci sono poi dei particolari che segnano il passo della nuova gioventù, come un nuovo disegno dei cerchi in lega, i terminali di scarico obliqui e l'introduzione del badge “Giulietta” sul portellone del bagagliaio, proprio come è stato visto sulla sorella più grande.  

E' VELOCE – Altra felice notizia è la versione Veloce della nuova Giulietta, che si distingue esteticamente grazie a  un paraurti più sportivo con profili Rosso Alfa, ai nuovi proiettori con trattamento carbon look, alle minigonne laterali ridisegnate e alle calotte degli specchietti, maniglie e cornice della calandra e dei fendinebbia in nero lucido. La sportività di questo modello si ritrova nel suo abitacolo, dove trovano posto i sedili sportivi in pelle e Alcantara, le finiture con effetto fibra di carbonio e le cuciture rosse in contrasto sui rivestimenti. Ad ogni modo anche la Giulietta “normale” e la Super presentano degli arricchimenti negli interni (le vedremo al Salone di Ginevra, insieme alle anteprime Fiat e Maserati; leggi qua i particolari dei nuovi modelli), pertanto si ritrovano nuovi sedili in tessuto grigio/nero, un inedito inserto plancia nero opaco, volante in pelle e nuovi inserti neri per tunnel e tiraporte. Ancora più forte è la personalizzazione dell'allestimento Super che si contraddistingue per i sedili in tessuto grigio/nero con trama a cannelloni o, a richiesta, in pelle pregiata. Sul fronte infotainment il sistema Uconnect con touch-screen (da 5″ o 6,5″) è stato aggiornato con i servizi UconnectTM LIVE, che offre musica in streaming con Deezer e TuneIn, news grazie a Reuters, navigazione connessa con TomTom LIVE e l'accesso a Facebook Check-In e Twitter.

MOTORI E PREZZI – Per quanto riguarda le novità tecniche, va segnalata l'introduzione del nuovo motore turbodiesel di 1,6 litri JTDm da 120 Cv e 280 Nm di coppia massima, abbinato al cambio a doppia frizione TCT. Il resto della gamma propulsori offre poi il 1.400 cc turbo benzina da 120 Cv e 215 Nm, il 1.400 cc MultiAir da 150 Cv e 230 Nm o da 170 Cv e 230 Nm (con cambio TCT), il 1.400 cc GPL da 120 Cv e 215 Nm e il turbodiesel da 2.0 litri JTDm da 150 Cv e 175 Cv. In quanto a prestazioni, la più veloce sarà la Veloce (il gioco di parole è d'obbligo): è equipaggiata con un motore turbo di 1.750 cc che eroga 240 CV e 300 Nm di coppia massima (340 Nm con funzione overboost) e fa segnare uno 0-100 Km/h in 6 secondi e una velocità massima  di 243 km/h. Per acquistare la nuova Giulietta bisognerà spendere un minimo di 22.200 euro fino a un massimo di 26.700 euro, chiaramente un discorso a parte merita la Veloce, che invece costa 34.900 Euro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Multa Roma

Multe Roma: dal 1° novembre 6 nuove telecamere sulle preferenziali

Halloween 2020: come proteggere l’auto dai danni e cosa fare

Incentivi auto elettrica

Incentivi auto Piemonte 2020: fino a 12.000 euro con rottamazione