Dacia presenta la versione speciale Techroad con nuovo 1.3 TCe

Dacia presenta la serie Techroad che include Media Nav Evolution e telecamera posteriore. Debutta anche il nuovo 1.3 TCe nelle versioni da 130 e 150 CV

15 marzo 2019 - 10:45

Il successo del marchio Dacia è sotto gli occhi di tutti. Il brand romeno, da quando è stato lanciato in Italia da Renault, che ne detiene la proprietà, è costantemente cresciuto e ha raggiunto oggi il 3% della quota del mercato italiano. Trainata soprattutto dalla Duster e dalla Sandero, la Casa di Pitesti ha conquistato consensi grazie a modelli razionali e concreti, che si sono da sempre distinti per un ottimo rapporto tra i contenuti offerti e il prezzo di vendita. Oggi Dacia compie un passo in avanti notevole e presenta l’inedita versione Techroad che viene resa disponibile su tutti i modelli in commercio, dalla Duster alla Sandero Stepway passando per Logan MCV, Lodgy e Dokker. Si caratterizza per un look ricercato e per la ricca dotazione di serie.

UN TOCCO DI SPORTIVITÀ NON GUASTA

Esteticamente le versioni Techroad si riconoscono per la carrozzeria in Rosso Fusion o, in alternativa, in Grigio Magnete. Alla verniciatura aggiungono calotte dei retrovisori nere con inserti rossi, cerchi in lega con finitura diamantata – da 16” su Sandero, Lodgy, Logan e Dokker, da 17” su Duster – e, solo sulla Duster e sulla Sandero Stepway, di una decal con scritta Techroad sulla fiancata. Salendo a bordo, le Dacia Techroad presentano rivestimenti specifici per i sedili e inserti in Rosso Vulcano.

UNA DOTAZIONE AL TOP

A livello di dotazione, le versioni Techroad si piazzano al top dell’offerta Dacia e offrono, di serie, una buona quantità di dispositivi. Si va dalla Keyless Entry al sistema di infotainment Media Nav Evolution con touchscreen da 7” con compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto, di sensori di parcheggio e telecamera posteriore. A richiesta si può scegliere anche il climatizzatore automatico al posto di quello manuale.

ANCHE PER DACIA È L’ORA DEL 1.3 TCE

Con l’arrivo della serie speciale Techroad, Dacia introduce a listino anche i motori di ultima generazione frutto della collaborazione dell’Alleanza (Nissan-Renault-Mitsubishi) con Daimler. Si tratta del 1.3 TCe, un quattro cilindri turbo-benzina dotato di filtro anti particolato. Sulla Duster è disponibile nelle varianti di potenza da 130 o 150 CV, mentre su Lodgy e Dokker solo nella versione da 130 CV.

A BENZINA, DIESEL E ANCHE GPL

I modelli della serie speciale Techroad sono disponibili con motori benzina, Diesel e anche Gpl. In generale, rispetto alle altre versioni a listino dotate di pari accessori, offrono un vantaggio per il cliente di circa 300 euro. La Sandero Stepway Techroad ha un prezzo di partenza di 12.450 euro; la Duster Techroad parte da 16.350 euro; la Logan MCV Techroad parte da 14.000 euro; la Lodgy Techroad parte da 14.300 euro; la Dokker Techroad parte da 13.900 euro. In concomitanza con la presentazione delle Dacia Techroad, la Casa ha anche introdotto una nuova formula di finanziamento a 60 mesi che permette di entrare in possesso di una vettura Dacia a partire da 3 euro al giorno di spesa (è il caso della Sandero).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tariffe taxi da e per gli aeroporti

Tariffe taxi da e per gli aeroporti: quanto si paga in Italia

Auto elettriche e SUV: perché il costo dell’assicurazione è più alto

Tutor autostrade 2019

Tutor autostrade 2019: mappa dispositivi da riattivare o già attivi