Catene più pneumatici invernali per i Tir in caso di neve: non è valido

Per il ministero dei Trasporti, il sindaco non può imporre il doppio obbligo ai camion in caso di neve

4 maggio 2015 - 10:00

O l'obbligo di montare catene da neve, oppure l'obbligo di viaggiare con pneumatici invernali; ma non entrambi. Questo il succo del parere del ministero dei Trasporti numero 1734 del 17 aprile 2015. Come segnala poliziamunicipale.it, anche in caso di forti nevicate in atto il primo cittadino non può imporre ai camion in transito di dotarsi di pneumatici invernali e catene da neve contemporaneamente. Al massimo, il comune potrà inibire temporaneamente la circolazione nel tratto interessato dal ghiaccio. Ma solo per il tempo strettamente necessario.

CHE COS'È SUCCESSO – Un piccolo comune montano del Piemonte ha adottato una originale misura di emergenza invernale. In caso di ghiaccio e forti nevicate i mezzi pesanti che circolano sulla strada di fondovalle devono munirsi sia di catene sia di pneumatici invernali: questa la determinazione dell'ente locale. Ma adesso il ministero è chiaro: la doppia prescrizione non è coerente con il dettato normativo. Pur tuttavia, va ricordato che si tratta di un parere, per questo motivo non vincolante. E comunque, già in passato, più volte i comuni hanno fatto orecchie da mercanti agli inviti (non vincolanti) del ministero dei Trasporti.

IL DETTATO DEL CODICE – Ricordiamo che il codice della strada non ammette mai l'uso congiunto delle catene da neve assieme alle gomme tassellate. In buona sostanza, una misura così originale non ha consistenza giuridica, specifica il ministero. In caso di forti precipitazioni resta sempre possibile inibire completamente la circolazione nel tratto stradale interessato, conclude la nota. Ma solo per il tempo strettamente necessario al superamento dell'emergenza.

DA NON CONFONDERE CON LA REGOLA PER L'AUTO – In ogni caso, c'è una seconda legge, del 2010, che dispone una regola ancora diversa, e riguarda le auto. Gli enti gestori delle strade possono rendere obbligatori avere a bordo dell'auto “idonei mezzi antisdrucciolevoli” (le catene o altro mezzo omologato) oppure montare gli pneumatici invernali, e ciò indipendentemente dal fatto che il manto stradale sia innevato o ghiacciato. Con queste misure, le amministrazioni possono rispondere con interventi più efficaci di quelli tradizionali per prevenire la difficile situazione che si viene a creare quando migliaia di veicoli rimangono immobilizzati lungo le strade innevate. Causando la congestione dei centri urbani. Senza contare il pericolo dovuto al fatto che, senza mezzi idonei a consentire la circolazione in condizioni difficili, i requisiti di sicurezza vengono meno e il rischio di incidenti diviene elevatissimo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

DPCM 14 gennaio 2021: spostamenti vietati anche tra regioni in zona gialla [PDF]

Vision Zero: la maggior parte di automobilisti non sa cos’è

Pass invalidi

Pass invalidi falsificato: la Cassazione esclude la tenuità del fatto