Auto più sicure: assegnati a Roma i SicurAUTO Safebuy 2011

SicurAUTO e ACI premiano le auto più sicure del mercato italiano con il SicurAUTO Safebuy. Ecco chi ha vinto

31 marzo 2012 - 20:00

La seconda edizione del premio SicurAUTO Safebuy, lanciato nel 2010, si è conclusa e oggi insieme a ACI, ACI Vallelunga e Remak, sono stati premiati a Roma i modelli di auto più sicuri del mercato italiano. Il premio SicurAUTO Safebuy, lanciato nel 2010, nasce con l'obiettivo di valutare le caratteristiche di sicurezza delle vetture per evidenziare quali modelli, sotto questo profilo, sono i migliori e i più “trasparenti” (cioè che si sono prestati a mettersi in gioco partecipando ai test). Ma il vero scopo del premio è ovviamente quello di stimolare i costruttori ad aumentare di continuo le dotazioni di sicurezza di tutti i modelli, e ciò non solo sulle versioni più costose, ma già a partire dai modelli base (cioè quelli presi in considerazione dai nostri esperti).

LE NOVITÀ DEL PREMIO – Nella prima edizione del premio, SicurAUTO s'è limitata a effettuare una valutazione analitica delle singole vetture, analizzando attentamente le loro dotazioni di serie in fatto di dispositivi di sicurezza secondo un protocollo messo a punto dopo lunghe riflessioni. Della valutazione fanno parte anche i risultati raggiunti dalle vetture nei crash test Euro NCAP. Nell'edizione successiva, grazie alla partnership con ACI, ACI Vallelunga e Remak, è stato aggiunto al protocolo un importante test dinamico, quello di frenata a 100 km/h. Le prove di frenata, effettuate sul circuito di Vallelunga e monitorate tramite la strumentazione GPS Racelogic 100 Hz, hanno misurato gli spazi d'arresto di ciascun modello in gara con una tolleranza di pocchissimi centimetri. Per comprensibili motivi, solo le migliori vetture di ogni categoria selezionate in base alle valutazioni statiche del nostro protocollo sono state sottoposte al test dinamico. I premi per le categorie “Berline premium” e “SUV” non sono stati assegnati poichè le case automobilistiche interpellate non hanno accettato di partecipare ai test. I motivi? Li lasciamo ipotizzare a voi.

Per scoprire i modelli premiati e il protocollo completo del premio cliccate qui, per voi anche un emozionate video dei test in pista.

Ricordiamo che la Scuola di Guida Sicura di ACI Vallelunga ha messo in palio 3 corsi di guida sicura per ogni modello di autovettura. I primi tre clienti che acquisteranno il modello base dei veicoli premiati saranno coinvolti in un successivo evento dedicato alla formazione del guidatore. Perchè non esiste auto sicura senza un automobilista sicuro.

1 commento

oscar
18:38, 1 aprile 2012

L'istituzione ACI si interessa del problema auto sicure? Finalmente qualcosa di positivo. Sarà la nuova gestione del Presidente Sticchi Damiani che ha dato questo impulso? Ben vengano queste iniziative.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

E-fuel insufficienti: copriranno il 2% delle auto ICE nel 2035

Telepass per pagare il Traghetto Stretto di Messina: come funziona?

San Gottardo: non siamo pronti agli incendi di camion elettrici