Auto in panne: a Pasqua 6700 richieste di soccorso stradale al TCS

Il TCS fa il bilancio degli interventi nel fine settimana di Pasqua. L'82% delle richieste di soccorso stradale da Francia, Germania e Italia

27 aprile 2017 - 9:00

Il lungo weekend di Pasqua si è tramutato in quattro giornate di straordinari per il soccorso stradale del TCS, il Touring Club Svizzero. La centrale di pronto intervento elvetica ha ricevuto ben 6.700 richieste di assistenza dal venerdì al lunedì, registrando un incremento di circa 200 chiamate in più rispetto al normale volume giornaliero. Le cause principali che hanno generato le richieste di soccorso sono avarie tecniche e meccaniche di auto in panne, indice di cattiva manutenzione (Scopri qui i 10 controlli da fare prima delle vacanze); non sono mancate emergenze per motivi di salute di automobilisti e passeggeri.

SUPERLAVORO PER I MEZZI DI SOCCORSO: 4.000 INTERVENTI Per le festività di Pasqua le autostrade si riempiono di vacanzieri che approfittano del weekend “lungo” per potere trascorrere qualche giorno in località di grido o semplicemente per tornare a casa e trascorrere la ricorrenza in famiglia. All'aumentare del traffico inevitabilmente aumenta la probabilità che si verifichino incidenti, che rimangano auto in panne o che qualcuno abbia un malore e necessiti di tempestivo aiuto. Lo sanno bene gli uomini del soccorso stradale del Touring Club Svizzero, in quattro giorni hanno visto impegnati i carro attrezzi in ben 4.000 interventi, sia sul territorio svizzero che all'estero.

ANCHE UN AEREO AMBULANZA TRA I MEZZI IMPIEGATI DAL TCS Alla centrale di pronto intervento TCS sono giunte infatti 344 richieste di soccorso provenienti da nazioni straniere, l'82% di queste chiamate sono giunte da Francia, Italia e Germania. Il TCS ha dovuto impiegare perfino un aereo ambulanza per soccorrere e rimpatriare dalla Spagna una persona seriamente ferita in seguito a una caduta in bicicletta. Sono state 63 le richieste di soccorso per motivi di salute, per 31 casi particolarmente critici è stato necessario inviare sul posto le auto mediche del Touring Club.

MANUTENZIONE E CONTROLLI PREVENTIVI ALLA LEGGERA Come abbiamo detto in apertura, gran parte delle richieste di soccorso sono giunte da automobilisti appiedati dalla propria vettura. Le cause più frequenti sono guasti alla batteria, pneumatici fuori uso e altre anomalie meccaniche. Tutto ciò è indice di una sommaria o inesistente manutenzione e scarsi controlli all'automobile prima di mettersi in viaggio. Bisogna sempre controllare l'efficienza del proprio mezzo prima di caricare famiglia e bagagli per un viaggio (Sai quanto è pericoloso stivare i bagagli in maniera errata? Scoprilo qui!), spesso i danni meccanici avvenuti in condizioni di pieno carico e alta velocità portano la vettura direttamente alla demolizione auto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Monopattini elettrici come biciclette

Monopattini elettrici, in arrivo nuovi limiti e sanzioni?

Tariffe taxi da e per gli aeroporti

Parcheggio aeroporto: un sito ti aiuta a non perdere tempo

Come pulire la carrozzeria dell’auto sporcata dagli uccelli