Tesla Model 3: riparare un danno da parcheggio costa 1600 dollari

Riparare il paraurti di una Tesla Model 3 negli USA richiede ancora troppo tempo e soldi. Oltre alla scarsità dei ricambi la vernice complica la riparazione

10 luglio 2019 - 9:48

Acquistare una Tesla non è certo per tutti considerando il costo dell’auto nuova, ma sempre più clienti si stupiscono di quanto costa riparare un danno anche banale alla carrozzeria. Stavolta tocca a un noto youtuber americano che parla del costo per riparare il paraurti della sua Tesla Model 3 danneggiata in autostrada da un detrito. L’esclusività però non è il solo motivo che ha portato il conto della riparazione a 1600 dollari. Vediamo perché se si acquista una Tesla ad oggi bisogna mettere in conto un’attesa più lunga e un costo più alto per riparare un piccolo danno alla carrozzeria.

I MOTIVI CHE RENDONO COMPLESSA UNA RIPARAZIONE BANALE

Come riporta Insideevs, Tesla è ancora alle prese le criticità legate alle riparazioni delle auto. La disponibilità dei ricambi infatti non sembra essere il fiore all’occhiello del Costruttore che con i servizi di manutenzione a domicilio dovrebbe arginare il problema. Tuttavia quando si tratta di sostituire un ricambio danneggiato le attese anche in America sono piuttosto lunghe per un paraurti, una delleparti più esposte ai danni. L’ha scoperto Andy Slye, che ha dovuto attendere 7 settimane per la riparazione della sua Tesla Model 3 danneggiata in autostrada.

COLORE MULTISTRATO SPECIFICO

La sostituzione del paraurti per la Tesla Model 3 del giovane statunitense ha richiesto 7 settimane a causa di svariati fattori che spesso si sottovalutano nella scelta dell’auto. Primo tra tutti è stata la disponibilità del paraurti nuovo di ricambio visto che un oggetto volante aveva bucato quello dell’auto. Un componente così diffuso che però avrebbe impiegato 5 settimane per arrivare in officina. Oltre l’attesa del ricambio poi la riparazione ha richiesto altre 2 settimane per azzeccare la giusta tonalità di colore della vernice multistrato impiegata da Tesla.

L’ASSICURAZIONE SARA’ UN ALTRO SALASSO?

Costo? Per lo youtuber ci ha pensato l’assicurazione, ma se non avesse avuto una kasko la spesa sarebbe stata di 1600 dollari. Bisogna anche dire che di questo importo circa 600 dollari sono stati necessari per ripristinare anche la protezione trasparente antigraffio. Senza questa la sola sostituzione e verniciatura del paraurti sarebbe costata 1000 dollari. Ma il rischio è che le assicurazioni tengano conto più dell’esclusività dell’auto che delle sue capacità di evitare gli incidenti. Intanto Tesla ha da alcuni mesi annunciato che non è obbligatorio fare i tagliandi per non perdere la garanzia, anche perché farli in Italia sulla Tesla Model S costa più di tutte le auto elettriche della nostra indagine.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Volvo richiama 500 mila auto nel mondo a rischio incendio

Le emissioni totali dei trasporti uccidono più degli incidenti?

In auto con mamma e papà, i bambini cosa fanno?